Panini per hamburger

Oggi vi svelo come preparare degli ottimi e buonissimi panini per hamburger e non solo.

I panini per hamburger sono ottimi anche farciti non solo con la carne infatti si possono trasformare in ottimi stuzzichini ripieni di salumi e verdure da offrire nei compleanni o durante gli apericena.

INGREDIENTI 7 PANINI PER PANINI PER HAMBURGER:

  • 500 gr. di farina 0
  • semi q.b ( di sesamo, papavero etc )
  • 250 gr. di acqua
  • 8 gr. di lievito di birra fresco
  • 12 gr. di sale fino
  • 50 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo per spennellare
  • 60 gr. di zucchero semolato

PREPARAZIONE

All’interno della planetaria o di una ciotola versate l’acqua ed il lievito sbrisciolato e mescolate fino a quando questo non si sarà sciolto completamente.

Poi aggiungete 1 uovo intero e mescolate ancora qualche secondo, dopodichè potrete versare la farina.

Azionate la planetaria e lavorate fino a quando l’impasto non avrà iniziato ad incordarsi ( staccarsi dalla pareti) ora potete versare lo zucchero ed il sale insieme.

Continuate ad impastare ancora qualche minuto, poi valutate se la pasta ha bisogno di altri liquidi o altra farina e casomai aggiungeteli.

Dopo aver ottenuto l’impasto della giusta consistenza potrete versare l’olio.

Una volta ottenuto un impasto elastico, levatelo dalla planetaria ed impastatelo ancora per qualche secondo a mano sopra un piano di lavoro leggermente infarinato

Dovrete ottenere un panetto completamento liscio poi riposare per 20 minuti coprendolo solo in superficie con della pellicola trasparente.

Adesso potete fare i panini formando delle palline del peso ciascuno di circa 130 gr. che andrete a mettere sopra alle teglie foderate di carta forno.

Sbattete un tuorlo aggiungendo se necessario un goccio di latte e con un pennello spennellate la superficie delle palline, poi aggiungete sopra i semi quanto basta.

Coprite tutto nuovamente con della pellicola trasparente e fate lievitare i panini per un paio di ore o fino a quando non saranno raddoppiati di volume.

Per capire se la pasta è pronta per essere infornata pigiatela con un dito se non rimarrà abbassata e ritornerà in superficie potrete infornare sennò dovrete farla riposare ancora un po’.

Preriscadate il forno a 170°C. modalità statico, nel frattempo fate bollire dell’acqua e poi versatela all’interno di una teglia che posizionerete sulla base del forno.

Infornate i panini e dopo 10 minuti, levate la teglia contenente l’acqua e continuate la cottura per altri 7-8 minuti.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta dei Ricetta dei panini al latte.

Laura

x

Check Also

Bimby foto di Laura Ramerini

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby, consigli utili per evitare il ...