Da non perdere
pt-ptitfresen
Charlotte alle fragole (Charlotte aux fraises). Autore Antoinel. Licensed under the Creative Commons Attribution
Charlotte alle fragole (Charlotte aux fraises). Autore Antoinel

Ricetta della torta Charlotte

La torta Charlotte è uno dei tipici dolci al cucchiaio francesi. L’elemento principale è dato da un ingrediente dal quale non si può prescindere: il biscotto savoiardo usato per decorare l’esterno del dolce accompagnato da uno squisito interno fatto da crema, panna, frutta o cioccolato. Infine per gustarla al meglio la Charlotte deve essere lasciata in frigorifero per qualche ora, in quanto va servita fredda. La Charlotte ha una forma cilindrica o conica, la crosta esterna è fatta di biscotti o in alternativa di pan di spagna, ed il cui centro è rivestito a piacere di frutta, di crema, di cioccolato o di panna.

Ingredienti per 6 persone:

  • 100 grammi di cioccolato grattugiato
  • ¼ di latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 80 grammi di zucchero
  • 100 grammi di biscotti savoiardi
  • 60 grammi di cioccolato in tavoletta
  • 6 fogli di colla di pesce
  • ¼ di panna fresca
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 bicchierino di rum
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • 1 conf. Di ciliege al maraschino
  • 1 cucchiaino di mandorle a scaglie

Preparazione:

  • Prendete due casseruole per poter procedere alla cottura in bagnomaria della crema. Una riempitela d’acqua e sopra adagiatevi una casseruola più piccola dove metterete: i tuorli, lo zucchero e il latte aggiungendo un pizzico di sale. Mescolate il tutto bene e senza smettere di mescolare aggiungete il cioccolato spezzettato. Sbattete finché gli ingredienti non si saranno amalgamati bene, l’acqua del bagnomaria deve bollire appena.
  • Nel frattempo prendete la colla di pesce che avrete fatto ammorbidire con dell’acqua, strizzatela bene ed unitela alla crema che avrete intanto tolto dal bagnomaria. Quando la crema si sarà raffreddata, montate la panna e aggiungete la sua metà alla stessa. L’altra metà della panna conservatela in frigo preferibilmente in una siringa che vi servirà per la decorazione.
  • Prendete uno stampo da budino a bordi alti, inumiditelo e riempitelo con la crema preparata. Mettete il tutto in frigo per 6 ore, la torta dovrà risultare gelata, passate le 6 ore rovesciatela su un bel piatto.
  • Intanto, sciogliete lo zucchero vanigliato con 3 cucchiai di acqua acqua e il bicchierino di rum, prendete un piattino e mettetevi sopra il cioccolato grattugiato.
  • A questo punto prendete i savoiardi e passateli velocemente prima nello zucchero sciolto e poi nel cioccolato grattugiato, disponete i biscotti tutto intorno alla Charlotte lasciando un piccolo spazio tra un savoiardo e l’altro che andrete a coprire con delle belle siringate di panna montata. Decorate con le ciliege al maraschino e con le mandorle a scaglie.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: