Da non perdere
pt-ptitfresen
Melanzane. Autore Véronique Pagnier. No Copyright

Ricetta dell’hamburger alla melanzana

Ottima ricetta quella dell’hamburger alla melanzana, facile da preparare può veramente diventare un ottima alternativa al classico hamburger di carne.

Sicuramente la ricetta dell’hamburger alla melanzana è preferibile prepararla nel periodo estivo quando questo ortaggio è fresco e quindi ricco di principi nutritivi anche se in realtà lo vediamo presente durante tutto l’arco dell’anno nei negozi e supermercati.

Ricordiamo che la melanzana è un alimento ipocalorico, contiene poche calorie grazie al fatto che è ricco di acqua e di fibre, inoltre è ricco di sali minerali importanti quali il potassio, il magnesio ed il calcio e di vitamine, specialmente quelle del gruppo B e C. e quindi adatto per chi segue diete ipocaloriche.

Per poter sfruttare al meglio le sostanze nutritive della melanzana è necessario cuocerla limitando il tempo di cottura e la presenza dei grassi dato che possiede un alto grado di assorbimento. Quindi è da preferire la cottura in forno, alla griglia, al vapore e in pentola a pressione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 melanzana
  • 30 gr. di pecorino romano
  • menta q.b. oppure qualche fogliolina di basilico fresco
  • 1/2 spicchio di aglio
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

  • La prima cosa che dovete fare è lavare la melanzana, eliminare con un coltello le due estremità e tagliarla a cubetti. E’ importante che la mettiate a scolare su uno scolapiatti aggiungendo del sale grosso ed un peso sopra in maniera che esca fuori il liquido amarognolo che la melanzana possiede. Basterà un oretta, poi prendete i cubetti di melanzana e sciacquateli bene sotto l’acqua corrente.
  • Mette sopra al fuoco una pentola con un po’ di acqua, portate a bollore, dopo di ché immergete per 5 minuti la melanzana e una volta scolata asciugate bene con carta assorbente.
  • Adesso è il momento per preparare gli hamburger, all’interno di un mixer aggiungete le melanzane, il pecorino, il sale, l’aglio, la menta o il basilico e qualche cucchiaio di pangrattato, iniziate a tritare bene, se vedete che il composto è ancora un po’ troppo morbido aggiungete altro pangrattato.
  • Per la cottura potete scegliere se usare il forno ventilato a 180° C. o la padella antiaderente.
  • Nel primo caso, foderate una teglia con della carta forno e mettete sopra gli hamburger irrorandoli con un po’ di olio extravergine. Cuocere per circa 20 minuti, girandoli.
  • Se volete usare la padella, mettetela prima a scaldare sul fuoco per qualche minuto con un filo d’olio, mettete gli hamburger e cuoceteli qualche minuto su ogni lato.
  • Servite gli hamburger con una insalata di pomodori freschi conditi con aglio ed origano.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner