Schiacciata farcita alla siciliana foto di Laura Ramerini
Schiacciata farcita alla siciliana foto di Laura Ramerini

Schiacciata farcita alla siciliana

Un’ottimo primo e secondo, sto parlando della schiacciata farcita alla siciliana che viene preparata usando rigorosamente semola di grano duro.

Una ricetta ottima da preparare in occasione del Natale, come la tradizione siciliana vuole, ma non solo.

Da provare assolutamente con il ripieno a base di broccoli come mia zia Concetta, bravissima cuoca, mi ha suggerito ma potrete scegliere le verdure che preferite, buonissima anche con peperoni, patate oppure abbinando salumi e formaggio.

INGREDIENTI PER L’IMPASTO PER 4 PERSONE DELLA SCHIACCIATA FARCITA ALLA SICILIANA:

  • 800 gr. di semola di grano duro
  • 400 gr. di acqua circa
  • 15 gr. di lievito di birra fresco
  • 15 gr. di sale fino
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50 gr. di olio extravergine d’oliva

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:

  • 800 gr. di broccoli
  • 2 spicchio d’aglio
  • 5 salsicce
  • sale q.b.
  • dado granulare q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.
  • olive nere snocciolate saporite q.b.
  • 2 cipolle medie
  • formaggio galbanino q.b.
  • sugo pronto di pomodoro q.b.

PREPARAZIONE

Iniziate con il preparare l’impasto, quindi sciogliete in mezzo bicchiere d’acqua il lievito sbriciolato, aggiungete lo zucchero e mescolate bene.

All’interno della planetaria versate la farina di semola, insieme al lievito sciolto e l’acqua rimanente.

Mescolate fino a quando non inzierà ad incordarsi, adesso versate l’olio ed il sale.

Dovrete ottenere un impasto abbastanza morbido ed omogeneo, poi fate una palla e lasciatela lievitare coperta per un paio d’ore o fino a quando non avrà raddoppiato di volume.

Nel frattempo preparate la verdura, primaditutto pulite la cipolla ed affettatela finemente, potrete usare anche una mandolina.

Poi in un tegame versate poco olio di oliva, fate soffriggere la cipolla a fuoco basso, aggiungete poco sale e poi qualche cucchiaio di acqua, cuocendola piano piano.

Quando la cipolla sarà dorata e cotta spegnete il fornello e mettetela da parte.

Poi pulite i broccoli eliminando il gambo e ricavando le cimette, sciacquatele bene sotto l’acqua corrente e poi mettetele a sbollentare 7-8 minuti in una pentola con acqua e sale.

Quindi, quando saranno semicotti, scolate i broccoli e fateli insaporire qualche minuto in una padella con gli spicchi d’aglio che dopo eliminerete, insaporite con sale e del dado granulare di carne.

Dopo che i broccoli saranno asciutti senza più alcun liquido, spegnete il fornello e lasciateli raffreddare completamente.

Adesso prendete il formaggio, tagliatelo a cubetti e mettete da parte.

Nel frattempo preparare del sugo di pomodoro semplicemente facendo soffriggere l’aglio in poco olio ed aggiungendo la passata di pomodoro insaporita con sale, pepe ed una foglia di basilico.

Prendete le salsicce, eliminate il budello e schiaccetele bene con una forchetta e conservate da una parte.

STESURA DELL’IMPASTO E FARCITURA

Accendete il forno in modalità ventilata a 200 °C. e foderate una teglia con della carta forno che avrete spennellato con dell’olio.

Dividete l’impasto in due parti, uno vi servirà per la base e l’altra per ricoprirla.

Stendete il primo impasto non troppo fine in quando dovrà contenere il ripieno, l’altro più sottile.

Trasferite l’impasto base sulla teglia ed procedete alla farcitura a strati.

Si comincia versando un filo d’olio sull’intera superficie e facendo un bello strato di cipolle, poi uno di salsiccia, broccoli, formaggio a pezzetti, olive nere snocciolate, il sugo di pomodoro e per finire una bella spolverata di formaggio grattugiato.

Farcitura della schiacciata alla siciliana foto di Laura Ramerini

Prendete l’altro impasto e ricoprite l’intera superficie stando attenti ai margini, ripiegate la pasta all’interno facendo pressione con i rebbi della forchetta.

Versate un po’ d’olio sulla superficie e spennellate bene, poi con i rebbi della forchetta bucherellate la superficie oppure potrete fare solo un buchino al centro per far sì che durante la cottura il vapore all’interno possa fuoriuscire ed infornate.

Schiacciata alla siciliana farcita prima di essere infornata foto di Laura Ramerini

Considerate che cottura va dai 15-20 minuti sulla parte centrale del forno, quando vedrete la superficie colorirsi, alzate con una forchetta la base e controllate se è cotta.

Una volta cotta levate la schicciata dal forno e aspettate che si intiepidisca prima di tagliarla e servirla!

Impiattamento della schiacciata alla siciliana

Laura

Avatar
x

Check Also

Polpette di carne farcite con sugo foto di Laura Ramerini

Polpette ripiene al sugo

Ecco una ricetta che piacerà molto ai bambini e non solo, le polpette ripiene al ...