Da non perdere
pt-ptitfresen

Vellutata ai funghi

La Vellutata ai funghi è un piatto caldo che si prepara durante la stagione autunnale ed invernale.

La Vellutata ai funghi è veloce da preparare e la potete fare usando sia funghi freschi che surgelati.

Non esiste un tipo specifico di fungo da usare, potete ottenere un’ottima vellutata sia con i funghi porcini misti che con gli champignons.

Per esaltare il sapore dei funghi vi consiglio il giorno prima di preparare un addensante, il Roux, a base di burro  ( oppure olio extravergine d’oliva ) e farina in uguale quantità che farete riposare in frigo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLA VELLUTATA AI FUNGHI:

  • 600 grammi di funghi porcini  misti oppure champignons  freschi o surgelati
  • 1 porro
  • 2 patate medie
  • 30 grammi di burro
  • 30 gr. di maizena o farina 00
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 4 fette di pane di due giorni fa
  • 1 spicchio d’aglio
  • origano q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.

.PREPARAZIONE

  • Come vi ho accennato, vi consiglio di preparare sia  il Roux che il brodo vegetale il giorno prima.
  • Per il Roux  mettete a sciogliere a fuoco bassissimo il burro.
  • Levate dal fuoco ed aggiungete la maizena o farina di mais precedentemente setacciata.
  • Con una forchetta mescolate bene fino a quando non otterrete una consistenza omogenea.
  • Rimettetela a cuocere a fuoco basso per cinque minuti e mescolate continuamente fino a quando non sarà diventata di un color dorato.
  • Levate dal fuoco, versate il Ruox  in un contenitore, coprite e lasciate raffreddare a temperatura ambiente prima di porlo in frigo.
  • Preparate un buon brodo vegetale e  poi conservate in frigo.
  • Pulite i funghi raschiando con un coltello i gambi  eliminano i residui terrosi.
  • Poi passateli velocemente sotto l’acqua corrente e asciugateli con cura con della carta assorbente.
  • Quindi, tagliate separatamente i funghi e le patate a cubetti  e metteteli da parte.
  • Prendete il porro e con l’aiuto di un mixer tritate finemente e lasciatelo da una parte.
  • Riscaldate intanto il brodo vegetale.
  • In una pentola, aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine e fate soffriggere a fuoco moderato il porro.
  • Ora potete aggiungere le patate tagliate a cubetti e mescolate aiutandovi con un cucchiaio di legno.
  • Cuocete a fuoco moderato per cinque minuti, dopo di ché potrete aggiungere i funghi.
  • Insaporite i funghi con un po’ di sale e pepe.
  • Cuocete per cinque minuti coprendo con un coperchio sempre a fuoco moderato.
  • Ora, potete aggiungere il brodo di verdure, fate raggiungere il bollore e abbassate la fiamma.
  • Continuate la cottura per 20 minuti lasciando il coperchio leggermente aperto.
  • Intanto, potete preparare dei piccoli crostini  con del pane raffermo.
  • Tagliate a dadini il pane e metteteli a rosolare insieme ad un filo d’olio, uno spicchio d’aglio tagliato a pezzi grandi e dell’origano.
  • Quando il pane avrà preso un colore dorato sarà pronto per arricchire la vellutata ai funghi.
  • Servite la vellutata calda, aggiungendo i crostini di pane e un filo d’olio.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta  della Ribollita

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner