Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Vellutata di finocchi e patate

Questo post è disponibile anche in: Inglese

L’inverno è il momento ideale per preparare le vellutate, oggi vedremo nello specifico la vellutata di finocchi e patate.

Per preparare la vellutata di finocchi e patate, occorrerà davvero poco tempo quello necessario per la cottura delle verdure ed eccola pronta da gustare in poche mosse.

INGREDIENTI DI FINOCCHI E PATATE PER 4 PERSONE:

  • 2 Finocchi
  • 2 patate medie
  • mezzo porro
  • 1 cucchiaio di stracchino
  • 2 cucchiai di latte
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • mezzo dado vegetale
  • acqua q.b.

PREPARAZIONE

La prima cosa da fare sarà quella di pulire i finocchi eliminando i gambi, l’estremità e le foglie esterne rovinate.

Sciacquate velocemente sotto l’acqua corrente e poi tagliate i finocchi prima a fette e poi a pezzetti non troppo grossi.

Passate alla pulizia del porro di cui eliminerete le prime foglie esterne, dopodiché utilizzerete solo la parte bianca dato che quella verde risulta essere la più amara.

Lavate bene il porro e tagliatelo a fette piuttosto sottili.

Poi prendete le patate, sbucciatele e tagliatele a tocchetti non troppo grandi.

Adesso prendete una pentola, versate due cucchiai di olio e fate rosolare a fuoco moderato il porro, dopo qualche minuto aggiungete anche i finocchi e le patate preparati in precedenza.

Aggiungete qualche mestolo di acqua per permettere alle verdure di cuocersi ed insaporite sbriciolando mezzo dado vegetale, versando sale e pepe quanto basta.

Chiudete la pentola con un coperchio e quando l’acqua avrà preso il bollore abbassate la fiamma e continuate la cottura per una ventina di minuti o fino a quando le verdure non risulteranno essere cotte.

Fate ritirare l’acqua quanto basta per ottenere una vellutata cremosa, aggiungete il latte e lo stracchino e poi con l’aiuto di un frullatore ad immersione riducete tutto a crema.

Servite la vellutata di finocchi e patate ben calda guarnendo il piatto con qualche foglia di basilico fresco e qualche crostino di pane.

Vi potrebbe interessare anche la Minestrone di verdure light.

Laura

x

Check Also

Risotto alla zucca e salsiccia con Bimby Italyaround.com

Risotto ai funghi e zafferano

Questo post è disponibile anche in: Inglese Con settembre si apre la stagione dei funghi ...