Panini al sesamo foto di Laura Ramerini

Panini al sesamo con Bimby e senza

La ricetta dei panini al sesamo con il Bimby e senza è un ottima ricetta per preparare delle merende genuine per noi e per i nostri figli.

Vi dirò la verità a me piace molto preparare i panini al sesamo con il Bimby e senza specialmente d’inverno e le soddisfazioni sono molte.

Se gli ingredienti vi sembreranno eccessivi per la quantità che volete preparare basterà dimezzare le dosi per ottenere 10 panini, anche se io preferisco la dose intera dato che poi li congelo per risparmiare tempo.

INGREDIENTI PER OTTENERE CIRCA 20 PANINI AL SESAMO CON BIMBY E SENZA:

  • 200 gr di latte a temperatura ambiente + latte q.b. per spennellare i panini
  • 500 gr. di farina 0
  • 134 gr. di acqua a temperatura ambiente
  • 12 gr. di lievito di birra fresco
  • 40 gr. di burro
  • 7 gr. di sale fino
  • 20 gr. di zucchero
  • sesamo q.b.

PREPARAZIONE

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Per prima cosa tagliate a tocchetti il burro che andrà all’interno dell’impasto che dovrà essere piuttosto morbido e mettetelo da parte.

Poi, versate all’interno del boccale il latte, l’acqua, il lievito e lo zucchero, impostate 1 minuto/modalità spiga.

Aprite il boccale ed aggiungete il sale mescolando ancora per 30 secondi/modalità spiga.

Adesso impostate 15 minuti/modalità spiga, levate il misurino ed aggiungete la farina che avrete già pesata, dal foro, in due volte con le lame in movimento.

Dopo un minuto aggiungete il sale e uno per volta i pezzetti di burro.

Quando il burro e la farina si saranno amalgamati bene all’impasto spegnete il Bimby e versate tutto sopra un piano di lavoro dove andrete a versare un po’ di farina.

Non vi preoccupate se l’impasto risulterà ancora molto morbido, così deve essere.

Ora dovete lavorare per qualche minuto la pasta a mano per far incorporare più aria possibile facendo 4 pieghe, poi mettetela a riposare coperta bene e lontano da spifferi per circa un’ora.

Impasto panini foto di Laura Ramerini

Trascorsa la prima lievitazione, riprendete in mano la pasta, spolveratela con poca farina e fate ancora qualche piega, alla fine formate un panetto allungato dal quale taglierete 20 pezzetti di pasta.

Formate, quindi delle palline e mettetele a riposare coperte per 30 minuti ( seconda lievitazione).

Riprendete in mano ogni pallina, schiacciatela al centro e fate ancora qualche piccola piega, ridatele la forma e fatele riposare ancora coperte per altri 40 minuti.

Nel frattempo impostate la temperatura del forno a 230°C. modalità ventilato e dopo aver messo i panini sopra ad una teglia foderata di carta forno con un coltello fate delle incisioni sulla superficie.

Poi con un pennello da cucina spennellate ogni pallina con poco latte e concludete aggiungendo sopra del sesamo quanto basta.

Infornate per circa 15-16 minuti o fino a doratura completata.

Una volta sfornati i panini appariranno croccanti, adesso prima di mangiarli però li dovrete mettere sopra una griglia a farli raffreddare.

PREPARAZIONE SENZA BIMBY

Il procedimento è molto semplice basterà nella prima parte della lavorazione mettere gli ingredienti all’interno di una terrina nel seguente ordine, acqua, latte, lievito, zucchero e farina poco per volta.

Mescolate a mano con movimenti rotatori ( vi consiglio di bagnarvi i polpastrelli per lavorare la pasta più agevolmente ), poi aggiungete il sale e alla fine poco per volta il burro a pezzetti.

Fate qualche piega come già spiegato nella preparazione dell’impasto con il Bimby per fare inglobare aria e procedere poi a fare le tre lievitazioni previste, tutto qua.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta dei Panini da buffet.

Panini al sesamo foto di Laura Ramerini

Laura

x

Check Also

Risotto alla zucca e salsiccia con Bimby Italyaround.com

Risotto ai funghi e zafferano

Con settembre si apre la stagione dei funghi e non può mancare in tavola il ...