Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Carne alla livornese

La carne alla livornese è uno di quei piatti dove non puoi fare a meno di fare la cosiddetta “scarpetta”.

E’ un secondo facile da fare anche in anticipo che piacerà molto ai bambini e non solo.

Non si tratta altro che di preparare della carne fritta che una volta fatta riposare dovrà insaporirsi all’interno di un sugo di pomodoro a base di aglio e prezzemolo come da tradizione livornese prevede.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLA CARNE ALLA LIVORNESE:

  • 500 gr. di fette di carne tagliate fini

PER IL SUGO DI POMODORO:

  • 500 gr. di polpa di pomodoro
  • prezzemolo tritato fresco q.b.
  • 1 spicchio d’aglio e mezzo
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • peperoncino in polvere q.b.

PER L’IMPANATURA:

  • 2 uova
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pangrattato q.b.
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • olio di semi di arachide q.b.

PREPARAZIONE

Preparare la carne fritta, qualche ora prima di gustare il piatto.

E per questo sbattete in una terrina le uova, insieme al parmigiano ed insaporite con un pizzico di sale e pepe.

Versate abbondante pangrattato in un piatto ed iniziate l’impanatura bagnando le fette di carne prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Fate una buona pressione con le mani in modo di ricoprire bene la carne di pangrattato.

Quindi, iniziate a friggere versando un bel po’ di olio di semi in un tegame e portandolo a temperatura a fuoco moderato.

Quando l’olio sarà caldo aggiungete le fette di carne e fatele colorire da entrambi i lati e poi scolare e riposare sopra della carta da forno meglio se gialla perché trattiene meglio l’olio.

Coprite e mettete la carne a riposare in frigo per qualche ora o fino a quando non sarete pronti ad iniziare la preparazione.

Quindi, preparate un buon sugo di pomodoro mettendo a soffriggere l’aglio intero in poco olio di oliva a fuoco basso.

Quando inizierà a colorirsi, eliminate l’aglio ed aggiungete la polpa di pomodoro, insaporite con sale, un pizzico di peperoncino e continuate la cottura per 15 minuti a fuoco basso e con coperchio.

Ora potete levare dal frigo la carne ed aggiungerla al pomodoro in modo da insaporirsi completamente.

A fine cottura aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite subito.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta della Carne alla pizzaiola

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Antipasti. Autore e Copyright Laura Ramerini

Sedani farciti al gorgonzola e noci

Natale si sta avvicinando ed ecco qui un antipasto particolarmente delicato ed ottimo da preparare, ...