Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Cioccolatini alle nocciole e mandorle

Oggi vi propongo la ricetta dei cioccolatini alle nocciole e mandorle dal profumo di agrumi ottimi da preparare per concludere dolcemente il periodo natalizio.

Per preparare i cioccolatini alle nocciole e mandorle è però necessario temperare il ciccolato.

Ma cosa significa temperare il cioccolato?

In parole povere significa dare un aspetto lucido e una consistenza croccante e duratura al cioccolato che senza questo processo tenderebbe ad diventare grigio e senza compattezza.

Il temperaggio consiste in una variazione della temperatura del cioccolato repentina articolata in due fasi, è per questo che è necessario dotarsi di termometro apposito ( da cucina ).

INGREDIENTI PER 15 CIOCCOLATINI ALLE NOCCIOLE E MANDORLE:

  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • un cucchiaino di polvere di agrumi al profumo di arancia ( facoltativo ) oppure la scorza grattugiata di mezza arancia.
  • nocciole senza pelle tostate q.b.
  • mandorle senza pelle tostate q.b.
  • noci q.b.
  • 1 termometro da cucina per il temperare il cioccolato.

PREPARAZIONE

Potete tostare le mandorle e le nocciole qualche minuto in padella a fuoco moderato stando attenti a non bruciarle.

Poi, prendete il cioccolato, dividetelo in quadrotti e mettetelo in una terrina insieme alla scorza grattugiata dell’arancia, nel frattempo fate bollire a parte una pentola con dell’acqua.

Appena inizia a bollire levate la pentola dal fuoco, prendete la terrina con il cioccolato e ponetela sopra alla pentola senza che l’acqua tocchi la terrina stessa.

Nel frattempo riempite un recipiente con dell’acqua fredda e nel quale avrete aggiunto qualche cubetto di ghiaccio.

Intanto, con una spatola iniziate a mescolare fino a quando il cioccolato non avrà raggiunto la temperatura dei 55°C. e non si sarà sciolto completamente.

Quindi, levate la terrina con il cioccolato e ponetela adesso sopra all’acqua fredda, state molto attenti al cioccolato che non dovrà bagnarsi in nessun modo con l’acqua.

Azionate il termometro e sempre mescolando aspettate che la temperatura si abbassi a 28°C.

Rimettete sul fuoco l’acqua fino a quando non sarà ben calda.

Levate dal fuoco la pentola e rimettete sopra la terrina con il cioccolato facendo risalire la temperatura a 32°C.

Adesso prendete una sac à poche e riempitela con il cioccolato e foderate una teglia con della carta forno.

Ora formate con la sac à poche dei cioccolatini dalla forma rotonda sopra i quali appoggerete sopra le nocciole, noci e mandorle.

Non vi resterà che fare raffreddare tutto a temperatura ambiente, una volta che il cioccolato si sarà indurito potrete assaggiare questi squisiti cioccolatini.

Vi potrebbe interessare la ricetta del Croccante alle mandorle.

Laura

x

Check Also

Bimby foto di Laura Ramerini

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby, consigli utili per evitare il ...