Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Filetto alla Wellington

Il filetto alla Wellington è una ricetta tipica del Regno Unito che prende nome dal generale inglese che sconfisse Napoleone nella battaglia di Waterloo.

Il Filetto alla Wellington è un piatto simbolo della cucina inglese che viene preparato proprio per il giorno di Natale, si tratta di un filetto di manzo farcito con funghi e speck o prosciutto crudo e ricoperto di pasta sfoglia.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE DEL FILETTO ALLA WELLINGTON:

  • kg. 1,5 Filetto di manzo
  • 500 gr. di funghi champignons
  • senape forte in pasta q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • timo fresco q.b.
  • 3-4 castagne secche
  • 150 gr. prosciutto crudo o speck
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 pasta sfoglia fresca rettangolare
  • 1 tuorlo + latte q.b. per spennellare
  • pellicola trasparente.

PREPARAZIONE

In un piatto aggiungete un po’ di sale e pepe e rotolate sopra la carne insaporendola su tutti i lati.

Poi prendete un padella, versate tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fatelo scaldare a fuoco moderato.

Quando sarà caldo fate rosolare la carne ( 20 minuti ) su tutti i lati a fuoco medio comprese le due estremità.

Una volta dorata, levate la carne e spennellatela completamente con la senape e lasciatela a riposare.

Nel frattempo preparate i funghi, una volta eliminati i residui terrosi, lavateli velocemente sotto l’acqua corrente, asciugateli e tagliateli a grossi pezzi.

Ora versate tutto all’interno di un mixer insieme allo spicchio d’aglio, le castagne, qualche fogliolina di timo fresco.

Azionate il mixer in modo da tritare abbastanza finemente il tutto.

Poi mettete a cuocere tutto all’interno di una padella senza aggiungere olio per una 15 minuti ma solo insaporendo con sale e pepe.

I funghi ricchi di acqua con il calore la rilasceranno in modo da poter cuocere senza aggiunta di grassi.

Quando i funghi saranno pronti levateli dal fuoco e fateli almeno intiepidire.

Adesso, prendete un tagliere, distendete sopra della pellicola trasparente e disponete le fette di prosciutto sovrapponendole sui lati.

Versate sopra un po’ di pepe e poi aggiungete i funghi ricoprendo tutta la superficie.

Adesso, prendete il filetto e posizionatelo al centro, avvolgetelo nella pellicola completamente in maniera molto stretta chiudendolo bene ai lati, dandogli la forma di un cilindro.

Mettete a riposare in frigo per 15 minuti e poi preparate altra pellicola dove stenderete la pasta sfoglia già pronta.

Posizionate al centro la carne ( priva di pellicola ) e ricopritela con la sfoglia aiutandovi sempre con la pellicola.

Sigillatela bene sempre come avete fatto prima e riponetela in frigo per 5 minuti.

Nel frattempo accedente il forno a 200°C. modalità statica, prendete il filetto e spennellatelo con i tuorlo sbattuto ed un po’ di latte.

Adesso. con uno stecchino fate qualche buco qua e là per far fuoriuscire il vapore durante la cottura, poi con un coltello incidete la sfoglia facendo dei tagli trasversali e cosa importante aggiungete un po’ di sale grosso in superficie.

Quindi, infornate per 30-35 minuti per ottenere una cottura media ( carne rosata ) oppure prolungatela di 10 minuti se la volete ben cotta.

Una volta levata dal forno, non vi resta che lasciare riposare la carne per 15 minuti prima di tagliarla a fette di un paio di centimetri di spessore.

Potete servire il filetto alla Wellington accompagnandolo con del delizioso purè di patate oppure con verdure.

VI potrebbe interessare anche la ricetta del Rollè di tacchino ripieno.

Laura

x

Check Also

Bimby foto di Laura Ramerini

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby

Le 10 cose da non fare mai con il Bimby, consigli utili per evitare il ...