Da non perdere
pt-ptitfresen

Maschere di bellezza per una pelle luminosa e tonica

E arrivata la primavera e ancora risentite degli effetti dell’inverno ormai trascorso? Il viso ahimè ne porta il segno, la vostra pelle è spenta e non è tonica? Ecco che seguono delle maschere naturali ma soprattutto valide per ripristinare il vigore al vostro viso.

MASCHERA AL CARCIOFO

Fare impacchi di decotto di carciofo su un viso stanco, ha la capacità di regalare una la pelle più luminosa e lo stesso risultato si ottiene bevendo delle tisane a base di carciofo.

MASCHERA AL CAVOLO

Il cavolo è un vero portento per ottenere un viso più luminoso e una pelle liscia, basta utilizzare il succo di cavolo oppure le sue foglie tritate, applicare sul viso, lasciando in posa per 2o minuti e poi risciacquare.

 MASCHERA AL COCOMERO

Un rimedio molto efficace, specie in estate, quando ci alziamo da letto con un viso spento, è quello di ricorrere al cocomero, tagliarlo a fette, eliminare i semi, e appoggiarle sopra il viso per 30 minuti e poi sciacquate, vedrete che risultati! Comunque, anche il succo di cocomero è molto rivitalizzante per la pelle, in quanto ricco di vitamine, svolge un’azione protettiva.

MASCHERA ALL’ACETO

Aceto. Autore Andrea Levers. Licensed under the Creative Commons Attribution

Aceto. Autore Andrea Levers

L’aceto, stiamo parlando di quello di vino bianco, possiede diverse proprietà, tra qui quella importantissima di purificare in profondità la pelle del corpo, anche quella delicata del viso, permette un efficace rimozione delle cellule morte che si sono depositate sul derma eliminando le impurità depositati nei pori.

Per ottenere un viso più tonico, vi proponiamo questo trattamento da fare mattina e sera, lavando semplicemente la faccia, usando aceto ed acqua.

  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1 bicchiere di acqua

Riempite un bicchiere con dell’acqua ed aggiungete il cucchiaio di aceto di vino bianco, bagnate un batuffolo di cotone e tamponate il  viso. Permettere così di eliminare la patina opaca che a causa dell’acqua calcarea si sarà depositata sulla vostra pelle.

Per rendere più luminoso  il viso invece prepareremo le seguenti maschere ed applicheremo la sera prima di dormire, lasciando agire tutta la notte, in funzione del tipo di pelle che possediamo.

Per una pelle secca:

  • 1/4 di bicchiere di aceto bianco
  • 1/4 di bicchiere di acqua
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva

Mescolare gli ingredienti ed applicare sul viso, la mattina sciacquare. Otterrete una pelle più morbida, grazie all’idratazione ottenuta dall’olio e pulita in profondità dalle impurità dovuta all’uso dell’aceto.

Per una pelle grassa:

  • miele di acacia
  • farina bianca
  • aceto bianco q.b.

Questa maschera aiuta anche a combattere i brufoli, preparate un composto in parti uguali ed applicate sul viso. La mattina seguente rimuovete i residui sulla pelle aiutandovi con un batuffolo di cotone e risciacquate bene.

TRATTAMENTO CON IL GHIACCIO

Si riempiono i cubetti del ghiaccio  con del latte e poi in ogni cubetto si aggiunge una  una goccia essenziale di sandalo. Una volta che i cubetti si sono congelati, ogni sera prima di andare a dormire se ne passa uno sul viso e sul collo.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner