Da non perdere
pt-ptitfresen

Come prepare un deodorante naturale per il corpo

Inizia la bella stagione, il caldo è alle porte,  si comincia a sudare e sappiamo benissimo quanto sia sgradevole e marcato l’odore del sudore, ecco che spippolando qua e là sono riuscita a trovare la ricetta per preparare un efficace ed economico deodorante naturale per il corpo fatto in casa, i cui ingredienti sono il bicarbonato di sodio e l’amido di mais ( questa volta non lo useremo per  fare i dolci ! ), questi due elementi insieme, permettono la naturale traspirazione del nostro corpo.

Non so se vi è mai capitato di leggere nelle etichette dei deodoranti,  la voce “cloridrato di alluminio”, il nome corretto è ” alluminio cloridrato”, si tratta di un elemento contenente alluminio che se presente  in grandi quantità può essere neurotossico. Sembrerebbe che nei comuni deodoranti la quantità presente sia minima, ma è sempre qualcosa di estraneo che viene a contatto con il nostro corpo quindi se si può evitare è meglio. Girano bufale, che danno la responsabilità ai deodoranti che contengono alluminio cloridrato di provocare il cancro al seno e sinceramente bufala o non bufala, non dormo tranquilla, anche perchè se ci pensiamo bene l’alluminio è presente anche in molti altri elementi, come per esempio la carta stagnola che usiamo per avvolgere i cibi, perfino nell’acqua potabile!

Dopo questa lunga premessa che mi sembrava doverosa fare, effetto della mia curiosità, passiamo alla preparazione del nostro deodorante fatto in casa, a dire la verità ve ne proporrò due varianti, una da conservare in barattolo da tenere a casa e l’altro è il deodorante stick, da portarsi dietro.

Ingredienti per deodorante per il corpo in polvere totale spesa euro 0,70

  • 4 Cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 Cucchiai di amido di mais
  •  1 barattolo di vetro
  • 1 piumino da cipria
  • 10 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda o di bergamotto
Bicarbonato di Sodio. Autore Thavox. Licensed under the Creative Commons Attribution

Bicarbonato di Sodio. Autore Thavox

Preparazione:

Prendiamo il barattolo di vetro e aggiungiamo all’interno 4 cucchiai di bicarbonato di sodio, 2  cucchiai di amido di mais, le gocce di olio essenziale di tea tree, un efficace antibatterico e per rendere profumato il nostro deodorante mettiamo anche l’olio essenziale di lavanda che può essere sostituito con il bergamotto. Con l’aiuto di un cucchiaino mescoliamo delicatamente. A questo punto il nostro deodorante naturale per il corpo è pronto per l’utilizzo. Quindi prendiamo un piumino da cipria e utilizziamolo per cospargere le ascelle e i piedi con questa polvere.

Ingredienti per il deodorante per il corpo stick:

  • 1 flacone vuoto di deodorate in stick
  • 50 gr. di allume di rocca
  • acqua q.b.

Preparazione:

Prendere la pietra di allume di rocca e smussiamo le estremità con un coltello  o con una grattugia per limoni, in maniera da poterla inserire all’interno del deodorante stick. Una volta posizionata, al momento che andremo ad utilizzarla, bagniamola con dell’acqua e passiamola direttamente sulle ascelle, noterete come la pietra scorrerà morbida sulla pelle.

L’allume di rocca ha molte proprietà, tra qui quello di essere un efficace antitraspirante usato fin dall’antichità, ha infatti il vantaggio di ridurre l’azione delle ghiandole sudoripare  e quindi la formazione di sudore e di odori sgradevoli, non solo per le ascelle ma anche per i piedi, ha inoltre proprietà antimicotiche, antibatteriche oltre ad emostatiche, infatti ha il vantaggio di bloccare le piccole emorragie esterne,  come i piccoli tagli dovuti alla rasatura della barba per esempio.

La cosa essenziale da dire che è da evitare il suo abuso e vi spiego perché! L’allume di rocca è un minerale naturale costituito da alluminio e sale, e il fatto che sia presente l’alluminio non è una cosa tanto rassicurante, come abbiamo visto in precedenza, ma andiamo oltre… la nostra attenzione deve posarsi anche sul fatto che ha la facoltà di limitare il funzionamento delle nostre ghiandole sudoripare, grazie alle quali le tossine presenti nel nostro corpo fuoriescono attraverso il sudore. E’ per questo che è bene limitare il suo uso anche se è un prodotto naturale, molto efficace  sopratutto nel bloccare la presenza di cattivi odori.  Oggi l’allume di rocca è presente anche nei vaccini per combattere l’epatite A e B, anche in crema per uso esterno come dopo barba per esempio etc.

L’uso di allume di rocca è da evitare in soggetti che fanno uso di medicine per un periodo prolungato e a coloro che soffrono di pressione alta. 

Se ingerita, l’allume di rocca può provocare problemi gastrointestinali, come crampi, vomito e diarrea.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner