Da non perdere
pt-ptitfresen

Trattamenti di bellezza per il corpo

La pelle del nostro corpo ha bisogno di molta cura per mantenersi giovane e tonico, questo lo si può ottenere facendo attenzione ai prodotti detergenti che usiamo per la pulizia che devono essere rigorosamente naturali, innocui, eliminando quelli contenenti sostanze alcaline e tensioattivi, in quanto avendo la capacità di sciogliere lo sporco, allo stesso tempo rendono la pelle vulnerabile, attaccando strato acido del derma, dando il via libera alla proliferazione di batteri e parassiti. Eliminando lo strato naturale acido della  pelle, viene meno la presenza dei batteri chiamati “buoni” che hanno il compito di contrastare la proliferazione di quelli “cattivi”.

I due principali consigli che possiamo dare in linea generale per detergere e nutrire la pelle del corpo sono:

  • Evitare l’uso di detergenti contenenti tensioattivi e sostanze alcaline ed optare per prodotti naturali che rispettano il PH della pelle che è compreso tra 4 e 6 oppure se vi capita di acquistare bagno schiuma optate per quelli contenenti  afnoteri ( tensioattivi meno aggressivi ) e ricchi di sostanze come l’argilla, siero di latte ed estratti vegetali.
  • Abituarsi a fare dei bagni con l’aggiunta di piante ed erbe contenenti proprietà rilassanti ed energizzanti.
  • Prima di fare il bagno ungere la pelle con dell’olio che può essere di oliva extravergine, ma anche di mandorle o germe di grano.
  • Stendere sulla pelle, prima o dopo aver fatto il bagno oli a  base di erbe o piante ottenendo un ottima idratazione e morbidezza della pelle.

Ecco qui la ricetta per preparare in casa un detergente per il corpo, che andrà bene anche per la pulizia quotidiana delle mani e del viso,  a base di farina di mandorle.

DETERGENTE DOCCIA, VISO  E MANI ALLE MANDORLE ADATTO PER TUTTI LE PELLI

  • Mandorle dolci

Acquistate una bella manciata di mandorle dolci, riscaldate dell’acqua e quando sarà bollente ricoprite le mandorle, in maniera da rendere più agevole l’operazione dello spellamento .

Accendete il forno a 150°  e cuocete le mandorle, che devono appena imbrunirsi, una volta che si saranno raffreddate, mettetele in un mixer e riducetele in polvere. Se otterrete una quantità abbondante, la farina di mandorle così ottenuta, la potrete conservare chiusa in un barattolo e posto in frigorifero.

 DETERGENTE ALLA FARINA DI GRANTURCO

Questo preparato è adatto per essere usato  come polvere da bagno in particolare d’inverno, il profumo che ne viene fuori di violetta, ci farà assaporare in anticipo la sospirata  primavera. La ricetta che proponiamo adatto per tutte le pelli, rappresenta un ottimo detergente capace di rimuovere le cellule morte depositate sulla pelle.

  • 300 gr. di radice  in polvere di Giaggiolo (Iris)
  • 300 gr. di farina di granoturco
Giaggiolo (Iris). Autore Assianir. Licensed under the Creative Commons Attribution

Giaggiolo (Iris). Autore Assianir

Procuratevi un contenitore dotato di tappo, nel quale andrete a versare i due componenti, mescolate bene e poi chiudete.

Al momento che dovrete fare il bagno, procuratevi un sacchetto di tela bianca, nel quale andrete a versare 2 tazzine di caffè della polvere di Giaggiolo e farina di granoturco, chiudete e ponetelo in corrispondenza del rubinetto della vasca. Quando andrete a riempire la vasca con l’acqua, questa bagnerà il sacchetto rilasciando una leggera colorazione.

Una volta che il sacchetto si sarà impregnato bene di acqua, passatelo sul corpo al posto della spugna, facilitando la rimozione dell’impurità della pelle.

IL BAGNO

Il bagno dovrebbe essere un momento della giornata usato non solo per dedicarsi alla pulizia del corpo, ma soprattutto per regalarsi quei piccoli momenti, dedicati solo  a noi stessi, per riacquistare vigore ed energia, per nutrire la pelle  regalandole un aspetto più piacevole e giovane.

La mattina doccia, la sera bagno

Innanzitutto, mi sento di precisare che è necessario non esagerare nella pulizia del corpo, per evitare che lo strato superficiale della pelle si consumi, tanto da essere terreno fertile per batteri etc.

La mattina appena svegli è consigliabile fare una bella doccia tiepida, evitando acqua troppo fredda o troppo calda, questo ci regalerà l’energia necessaria per affrontare la giornata.

La sera, invece,  dedicatevi al bagno con acqua calda in vasca, della durata di non oltre 20 minuti, vi concilierà il sonno e vi rilasserà i muscoli.

Quale deve essere la temperatura dell’acqua?

E’ importante che il nostro corpo durante i bagni e  le docce, non subisca l’aggressione di temperature eccessivamente calde e fredde, per non provocare danni irreparabili alla pelle. Il nostro corpo deve essere trattato delicatamente come quella dei bambini.

La temperatura ottimale consigliata per chi fa la doccia, si aggira ai 37°-38° gradi, mentre per chi fa il bagno solitamente oscilla tra i 37° -39°.

Le temperature elevate dell’acqua, sono sconsigliate per chi soffre di pressione bassa, in quanto un bagno prolungato ha lo svantaggio di rendere stanchi e fiacchi e per chi soffre di pelle secca ed acne ( l’alta temperatura prosciuga la pelle eliminando la sua giusta idratazione ).

Quali sono i vantaggi del lavarsi con acqua calda?

L’acqua calda oltre ad aumentare la temperatura del corpo, aiuta  soprattutto con il bagno, attraverso il vapore, a rilassare i muscoli, a diminuire i dolori articolari, inoltre grazie all’effetto del sudore aiuta ad eliminare le tossine.

Anche qui la natura ci viene incontro con tutte le sua varietà di piante ed erbe, capaci di tonificare, ammorbidire, profumare e rilassare il nostro corpo.

Quali sono i vantaggi del lavarsi con acqua fredda?

Una breve doccia con acqua fredda, stimola la funzionalità degli organi interni, beneficiando anche la respirazione. La reazione che avviene è una chiusura e poi riapertura  dei capillari, la quale offre il beneficio di migliorare la  circolazione sanguigna su tutto il corpo e nei centri nervosi.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner