Da non perdere
pt-ptitfresen

Peeling: trattamento naturale per il viso

Il peeling è un trattamento estetico che ha lo scopo di aggredire la pelle del viso, allo scopo di rimuovere le cellule morte dallo strato corneo che vi si sono accumulate ( processo di esfoliazione ) stimolando la produzione di quelle nuove. La conseguenza, sarà la nascita di un’infiammazione sulla superficie del viso che stimolerà la produzione di elastina e collagene, responsabili dell’elasticità della pelle e della sua salute.

Lo scopo per cui viene praticato sopratutto dai centri estetici è quello:

  • Donare al viso luminosità e giovinezza.
  • Contrastare le smagliature.
  • Contrastare l’invecchiamento del viso e la nascita delle rughe.
  • Ridurre il problema dell’acne e delle relative cicatrici

Il trattamento del peeling dovrà essere effettuato poche volte, in maniera molto leggera e non aggressiva, meglio se a livello superficiale e non in profondità, potrebbe essere molto pericoloso per il viso, dato che si va ad asportare uno strato di pelle, con la possibilità di creare seri problemi  della stessa.

Anche noi possiamo, comodamente sedute sulla poltrona di casa, preparare un peeling leggero ed  efficace, meglio conosciuto come scrub ( dato che agisce sulla parte esterna della pelle e non in profondità ),  usando prodotti naturali ed ottenendo dei buoni risultati a costo relativamente basso.

Quelle che seguono sono alcune ricette fai da te per preparare degli ottimi peeling per il viso, da usare una volta a settimana.

Un consiglio importante per stendere lo scrub sul viso, è quello di applicarlo delicatamente con movimenti rotatori su una pelle pulita e prima di andare a dormire, per 5-10 minuti e poi fare due sciacqui, la prima con con acqua tiepida e la seconda con acqua fredda, stimolando la chiusura dei pori. Evitare, il giorno dopo di stendere del trucco, in quanto la pelle risulterà essere molto sensibile a causa dell’esfoliazione.

PEELING A BASE DI ARGILLA  VERDE PER PELLI GRASSE

Le maschere a base di argilla sono tra le più efficaci, in quanto contengono proprietà capacità di contrastare le impurità del derma oltre a nutrire la pelle con la ricchezza di minerali che possiede, tra cui spicca in grande quantità il silicioRicordiamo che vanno usate con moderazione e per pochi minuti, se al momento dell’applicazione della maschera, si avverte sulla pelle una sensazione esagerata sia di freddo che di caldo, rimuovetela immediatamente dal viso

  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 bicchiere di argilla verde
  • 1 cucchiaino di olio di oliva extravergine
  • 1 cucchiaino di miele biologico
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Amalgamate insieme gli ingredienti ed applicate sul viso, lasciando agire per 10 minuti dopo di ché rimuovete la maschere sciacquando con acqua tiepida.

Se avete un viso interessato dall’acne, potete usare questa maschera prolungando la posa, in totale lasciando agire per 30 minuti.

PEELING PER PELLI SECCHE

  • 4 cucchiai di argilla verde ventilata ( in polvere finissima )
  • 6 cucchiai di miele biologico
  • acqua di rose q.b.

Una volta mescolati tutti gli ingredienti applicate sul viso ed  lasciate agire per 10 minuti, sciacquate con acqua tiepida.

PEELING PER PELLI DELICATE

  • Acqua
  • Argilla bianca fine

Mi mescolano gli ingredienti, si applica per 5 10 minuti e poi si sciacqua con acqua tiepida.

PEELING CON OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA E FARINA D’AVENA

In un contenitore, versate 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e 1 cucchiaio d’avena, mescolate formando una pappina, applicate sul viso, evitando il contorno occhi e lasciare in posa per 5 minuti, sciacquate.

PEELING CON OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, MIELE, ZUCCHERO DI CANNA E LIMONE

Prodotti e creme per il viso e il corpo

Prodotti e creme per il viso e il corpo

Questo  tipo  di peeling sarà capace oltre a favorire l’esfoliazione della pelle anche di nutrirla, la ricetta che segue prevede una quantità abbondante di ingredienti ed è quindi,  adatta per trattare il viso di 2-3 persone.

Ci occorrerà:

  • 1  contenitore di vetro e coperchio sterilizzato prima di riempirlo con i prodotti esfollianti ( 10 minuti di bollitura in acqua basteranno )
  • 2 tazze di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di miele biologico
  • 1/2 tazza di olio extravergine di oliva
  • 2 gocce di limone

Mettere tutti gli ingredienti in un contenitore e mescolare delicatamente. Stendere  una parte del composto sul viso, lasciate agire circa 15 minuti e poi massaggiare per qualche minuto. Sciacquate. Conservate il prodotto  rimasto, chiuso, in frigorifero per 2 giorni.

PEELING CON MIELE E FIOCCHI DI AVENA

  • 3 Cucchiai di fiocchi di avena
  • 3 Cucchiai di miele biologico

Procuratevi un mixer, versate i fiocchi di avene e tritate finemente, fino  a ridurli in polvere, levate e aggiungete il miele che deve essere liquido, mescolate ed applicate il composto sul viso massaggiando, lasciando agire circa 15 minuti per poi sciacquare.

PEELING CON CRUSCA E YOGURT NATURALE

  • 2 Cucchiai di crusca macinata
  • 2 Cucchiai di yogurt naturale bianco

Mescolate la crusca con con lo yogurt, stendete sul viso sempre massaggiando delicatamente per qualche minuto e poi sciacquate.

PEELING CON CRUSCA E LATTE DETERGENTE:

  • 2 Cucchiai di crusca macinata
  • 2 Cucchiai di latte detergente

Mescolate il latte detergente, che usate di solite per la pulizia del viso, con la crusca, applicate sul viso, aspettate circa 5 minuti poi sciacquate.

PEELING CON YOGURT NATURALE E ZUCCHERO

  • 2 Cucchiai di yogurt naturale bianco
  • 1 Cucchiaino di zucchero semolato

Mescolate lo yogurt con lo zucchero semolato ed applicate sul viso massaggiando delicatamente per qualche minuto e poi sciacquate.

PEELING CON MANDORLE DOLCI PELATE

  • Mandorle dolci pelate q.b.
  • acqua.

Questa ricetta è tra le migliori, per ottenere una buona esfoliazione della pelle. Prendete le mandorle pelate e tritatele finemente con il mixer, fino a ridurle in farina, poi aggiungete acqua necessaria per formare una pappina che stenderete sul viso, lasciando agire per 2 minuti, dopodiché sciacquate, infine tamponate il viso con acqua di rose.

PEELING CON ZUCCHERO E OLIO  EXTRAVERGINE

  • 2 Cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 Cucchiaino di zucchero semolato

Mescolate i due ingredienti e stendete sul viso, lasciate agire qualche minuto e sciacquate.

PEELING CON PATATA

Questo rimedio per eliminare le cellule morte dal viso veniva usato addirittura dalle nostre nonne, usando quei prodotti che non mancavano mai nelle loro dispense,  come il pomodoro, la patata ed il latte.

  • 1 Patata cruda grattugiata
  • Latte q.b.

Si mescola la patata cruda grattugiata con il latte, formando una pappina che andrete a stendere sul viso con movimenti circolari per 5 minuti, dopo di ché sciacquate.

  • 1 Patata cruda grattugiata
  • Succo di pomodoro

Amalgamare i due ingredienti ed applicare sempre con movimenti circolari sul viso per 5 minuti e poi sciacquate.

Limoni. Autore Daniella Segura. Licensed under the Creative Commons Attribution

Limoni. Autore Daniella Segura

PEELING LIMONE E ZUCCHERO

  • Il succo di mezzo limone.
  • 4 cucchiai di zucchero semolato.
  • 1 cucchiaio di miele biologico
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Mescolare gli ingredienti insieme fino a formare un composto denso e applicare sulla pelle per 5 minuti, evitando il contorno occhi, sciacquate bene. Il limone è un ottimo astringente naturale, stimolando la chiusura dei pori della pelle, sopratutto per chi soffre di pelle grassa e dona al viso un aspetto più luminoso oltre a schiarirlo.

PEELING CON POMODORO E ZUCCHERO

  • 1 pomodoro maturo
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato

Tagliate il pomodoro maturo a metà, inzuppatelo nello zucchero e poi passatelo sul viso, massaggiandolo con movimenti circolari. Lasciate in posa per 10 minuti e sciacquate.

PEELING ALL’ANANAS

L’ananas, contiene enzimi capaci di eliminare efficacemente le cellule morte dalla pelle e quindi un ottimo peeling, da fare raramente, in quanto è molto forte la sua azione esfoliante.

Occorreranno:

  • 1/2 ananas
  • 1 fazzoletto di cotone o 1 garza.

Dopo aver tagliato a metà l’ananas, eliminate la buccia e centrifugate, in maniera da ottenere del succo.

Inzuppate la garza con il succo e coprite il viso, lasciate in posa per 15 minuti, dopo di ché lavate il viso con acqua calda e asciugate.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner