Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta dei ricciarelli di Siena

La ricetta dei ricciarelli di Siena rappresenta un dolce tipico natalizio toscano ed in particolare della città di Siena.

Preparare in casa la ricetta dei ricciarelli di Siena è davvero molto facile e veloce se non fosse per il riposo 10 ore necessario per ottenere dei biscotti dalla giusta consistenza.

INGREDIENTI PER OTTENERE 20 RICCIARELLI DI SIENA:

  • 100 gr. di zucchero semolato + 50 gr. per lo sciroppo
  • 2 cucchiai colmi di amido di mais + q.b. per spolverare il piano lavoro
  • zucchero a velo q.b.
  • 200 gr. di mandorle pelate
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • qualche goccia di aroma alle mandorle amare
  • 1 albume
  • 15 gr. di acqua per lo sciroppo
  • 1 foglio di ostia rettangolare oppure carta forno

PREPARAZIONE

Per prima cosa tostare per 5 minuti in forno caldo preriscaldato in modalità statica 180°C. le mandorle.

Una volta tostate lasciatele affreddare sopra ad un canovaccio.

Poi cominciate a preparare la farina di mandorle e cioè tritando all’interno di un mixer le mandorle con lo zucchero semolato.

Attenzione, tritate con intermittenza per evitare di scaldare troppo le mandorle e far uscire tutto l’olio al loro interno.

Una volta ottenuta una polvere di mandorle iniziate a parte a montare un albume aggiungendo la scorza grattugiata dell’arancia e qualche goccia di aroma alle mandorle.

Dopo, portate a bollore l’acqua in un pentolino con la quantità minima di zucchero ( 50 gr. ).

Fate bollire lo sciroppo per un minuto poi levate tutto dal fuoco.

Adesso versate la farina di mandorle all’interno di una terrina capiente e versate all’interno la farina di mais e lo sciroppo di zucchero.

Mescolate bene aiutandovi con le mani, poi aggiungete poco per volta l’albume montato facendo con una spatola dei movimenti dal basso verso l’alto.

Quindi, spolverate il piano da lavoro con poca farina di mais trasferite il composto ed iniziate ad impastare a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Formate un rotolo e ricopritelo con della pellicola trasparente, mettete a riposare in frigo fino alla mattina successiva ( almeno l’impasto dovrà riposare 10 ore ).

La mattina seguente, accendete il forno a 140°C. modalità statico levate il panetto dal frigo ed iniziate a tagliare dei piccoli pezzi di pasta dal peso circa di 20-25 gr. ciascuno.

Adesso, versate sul piano lavoro abbondante zucchero a velo e rivestite la teglia del forno con della carta forno.

Con le mani date la forma dei ricciarelli, a forma di foglia schiacciata al centro, compattate da entrambi i lati con lo zucchero a velo e trasferite in teglia.

Prima di infornare aggiungete sopra ai biscotti uno strato abbondante di zucchero a velo ( 2 mm ) ed metteteli a cuocere per circa 15-20 minuti.

Quando noterete che la superficie inizierà ad aprirsi, potete levare la teglia dal forno con i biscotti che devono raffreddarsi ( in teglia ) completamente prima di poterli staccare e mangiare.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta dei Biscotti di Natale allo zenzero

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Rollè di tacchino ripieno

Il Rollè di tacchino ripieno è un secondo piatto adatto per tutte le occasioni specialmente ...