Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Risotto carciofi e mozzarella

Il Risotto carciofi e mozzarella è un primo  piatto gustoso e veloce da preparare.

Sicuramente l’inverno è il periodo migliore per fare il Risotto carciofi e mozzarella, infatti è la stagione per eccellenza per sfruttare al meglio tutti i nutrienti che questo ortaggio possiede.

 INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEL RISOTTO CARCIOFI E MOZZARELLA:

  • 350 grammi di riso
  • 5 carciofi tipo morello
  • 1 mozzarella mozzarella
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato facolativo
  • Brodo vegetale q.b. ( 1 lt. circa )
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE

La prima cosa da fare è quella di pulire i carciofi per i quali andrete ad eliminare le foglie esterne più dure.

Con un coltello tagliate la cima dei carciofi, ricordate di non buttare via i gambi, li utilizzerete durante la cottura.

Poi dividete i carciofi in quarti eliminando con la punta del coltello   la peluria che si trova al centro.

Quindi mettete a riposare i carciofi in una soluzione di acqua e succo di limone.

Nel frattempo, preparare del brodo vegetale.

Una volta pronto il brodo vegetale potete iniziare la preparazione della ricetta.

Prendete un tegame, aggiungete due noci di burro e gli spicchi d’aglio schiacciati.

Fate rosolare a fuoco basso per alcuni minuti, poi levate gli spicchi d’aglio ed aggiungete i carciofi.

Insaporite con sale e pepe, versate un po’ di brodo necessario per la cottura dei carciofi e chiudete con il coperchio.

Cuocete per circa 10 minuti a fuoco basso.

Una volta che i carciofi risulteranno teneri, versate il riso fatelo insaporire per qualche minuto stando attenti che non si attacchi al fondo del tegame.

Versate il brodo vegetale un po’ per volta, mescolando spesso e fino a quando il riso non sarà cotto completamente.

A fine cottura, a fornello spento,  aggiungete un cucchiaio di prezzemolo tritato fresco, il parmigiano e la mozzarella tagliata a tocchetti.

Aspettate un minuto prima di trasferire il risotto nei piatti, per far sì che la mozzarella ed il formaggio si sciolgano completamente.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta del Risotto alla zucca

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Risotto porri e salmone

La ricetta del risotto ai porri e salmone con il Bimby che vi propongo oggi ...