Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Tartelle di frolla alla crema

Le tartelle di frolla alla crema rappresentano dei dolci raffinati che potete abbinare con della frutta fresca.

Tutti sappiamo che le tartelle di frolla alla crema vengono preparate solitamente con la crema pasticcera ma oggi vi consiglio provare una crema dall’acceso sapore agrumato, parlo dell’arancia.

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
  • 300 gr. di farina 00
  • 100 gr. di burro ( freddo di frigo)
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • la scorza di 1 limone
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • sale un pizzico
  • pirottini di carta o cestini di alluminio
INGREDIENTI PER LA CREMA ALL’ARANCIA:
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 grammi di zucchero
  • 50 gr. di succo di arancia
  • 40 grammi di maizena
  • 450 gr. di latte
  • 1 bustina di vanillina oppure 1 bacca di vaniglia o la scorza intera di 1 limone

PREPARAZIONE

Iniziate con la preparazione della pasta frolla, all’interno di un mixer tritate finemente lo zucchero semolato insieme alla scorza di limone poi versatelo all’interno di una terrina insieme alla farina setacciata.

Mescolate bene con un cucchiaio, poi aggiungete il burro tagliato a pezzi piccoli ed iniziate ad impastate velocemente con le mani.

Poi per finire versate il tuorlo e l’uovo intero, aggiungete un pizzico di sale, continuate ad impastate evitando di riscaldare troppo la pasta.

Fate un panetto, schiacciatelo al centro e coperto con della pellicola riponetelo in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema all’arancia, versando tutti gli ingredienti all’interno di un mixer ed azionate il tritatutto per 1 minuto.

Poi mettete a cuocere il liquido sopra il fornello a fuoco moderato senza smettere di mescolare, quando la crema inizierà ad addensarsi levatela e lasciatela riposare in freezer per 10 minuti coperta con una pellicola.

Poi mettetela a riposare in frigo fino a quando non avrete preparato le tartelle.

Una volta trascorso il tempo del riposo della pasta frolla, levatela dal frigo, tagliate delle fette poco per volta.

Ritagliate un pezzo di carta forno piuttosto larga, versate un po’ di farina e stendete la pasta frolla di uno spessore di 3 mm. aiutandovi con un mattarello, poi con un coppapasta o una tazza o una tazzina da caffè ( lo sceglierete in base a quanto vorrete grandi le tartelle ) formate del cerchi grandi e alcuni piccoli ( se volete dare alle tartelle la forma di fiore ).

Potete usare dei pirottini di carta oppure dei cestini di alluminio che andrete a rivestire internamente avendo l’accortezza di bucare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Adesso potete riempire le tartelle di crema, se questa risultasse essere troppo soda non preoccupatevi basterà versarla all’nterno di un mixer o robot da cucina ed azionare le lame per 10 secondi.

Calcolate che occorreranno dai 10-15 minuti di cottura o perlomeno fino a quando le tartelle non inizieranno a colorirsi.

Levatele, quindi, dal forno e quando saranno intiepidite sformatele dai pirottini o cestini di alluminio e gustate aggiungendo in superficie qualche pezzetto di arancia oppure delle gocce di cioccolato.

Vi potrebbe interessare anche come preparare la Ricetta della crema pasticcera.

Laura

x

Check Also

Gelato. Autore e Copyright Marco Ramerini

Gelato fior di latte fatto in casa

Preparare il gelato fior di latte fatto in casa e soprattutto senza gelatiera è facilissimo. ...