Da non perdere
pt-ptitfresen

Maschere di bellezza per il viso per eliminare i punti neri

I punti neri che appaiono generalmente sul viso, rappresentano un’impurità della pelle che può trasformarsi in un lieve o importante inestetismo del derma, ma esistono  per fortuna delle efficaci maschere di bellezza viso naturali capaci di eliminare questo inestetismo della pelle.

Perché compaiono i punti neri?

La nascita dei punti neri è legata soprattutto all’età adolescenziale, il periodo in cui gli ormoni lavorano di più, sollecitando le ghiandole sebacee che si trovano appunto nella zona viso, collo, schiena e petto a lavorare di più, producendo un eccesso di sebo, cioè di sostanze grasse; ma la comparsa dei punti può essere legata anche a periodi caratterizzati da forte stress, ad un’alimentazione ricca di  grassi o a patologie, al consumo di alcool e fumo.

I punti neri, vengono chiamati anche comedoni  o punti bianchi, i quali inizialmente sono chiusi, ma l’eccessiva produzione di sebo li stimola ad aprirsi, quindi chi soffre di punti neri possiede anche una pelle essenzialmente grassa. I punti neri contengono, non solo sebo, ma anche cheratina, batteri e peli, soprattutto cellule morte; il colore nero è associato all’ossidazione del comedone, dovuta allo spostamento delle cellule di melatonina. I punti neri, solitamente precedono  il problema dell’acne, che nasce, a causa di una prolungata produzione di sebo associata ad una forte infiammazione del derma.

Seguono le maschere di bellezza e consigli utili  per eliminare i punti neri dal viso.

VAPORI CON ACQUA E BICARBONATO

Ecco un vecchio rimedio usato dalle nonne che oltretutto veniva e viene tutt’oggi utilizzato per decongestionare le vie aeree superiori, i famosi suffumigi.

Si riempie d’acqua una casseruola, si porta ad ebollizione, si leva dal fuoco e si aggiungono 2 cucchiai di bicarbonato. Facendo molto attenzione a non scottarvi, respirate i vapori, coprendo il capo con un asciugamano, per 15 minuti. Con l’aiuto di una garza, premete delicatamente sui pori, in maniera da far uscire il sebo in eccesso e sciacquate il viso con acqua fredda in maniera da permettere ai pori di richiudersi naturalmente. Questo procedimento riesce ad ottenere degli ottimi risultati.

MASCHERA ALL’UOVO

  • 1 Albume
  • 1 cucchiaio di farina

Si mescolano i due ingredienti e poi si stende sul viso, lasciando in posa per 15 minuti, sciacquare con acqua fredda.

MASCHERA  ALLA CALENDULA

L’infuso di calendula applicato su di un viso pieno di punti neri ha la proprietà di eliminarli rendendo un viso più tonico, la pelle morbida e profumata.

MASCHERA AL MIELE E CANNELLA

  • 1 Cucchiaino di miele di acacia
  • 1 cucchiaino di Cannella in polvere
Miele. Autore Siona Karen. Licensed under the Creative Commons Attribution

Miele. Autore Siona Karen

Una volta mescolati gli ingredienti insieme, applicate sul viso coprendo con della garza, attendere 5 minuti, poi potete sciacquare con acqua tiepida. Ricordiamo che il miele è un antibatterico naturale, oltre che ad avere proprietà emollienti e la cannella ha la capacità di stimolare la circolazione.

MASCHERA AL MIELE CALDO

Riscaldare del miele, non deve essere assolutamente bollente. Applicare sul viso, lasciarlo  riposare per 10 minuti e poi levarlo aiutandovi con una spugnetta umida.

MASCHERE ALL’ARGILLA VERDE E LIMONE

  •  2 Cucchiai di argilla verde, per pelli delicate usate l’argilla bianca
  • acqua q.b.
  • 3 gocce di succo di limone

Mescolate gli ingredienti formando una pappetta, applicate sul viso massaggiando delicatamente, insistendo nella zona colpita dai punti neri. Lasciate agire 15 minuti e poi sciacquate delicatamente con acqua tiepida.

MASCHERA ALLO YOGURT E FARINA D’AVENA

  • 3 Cucchiai di yogurt bianco
  • 2 Cucchiai di farina d’avena

Mescolare i due ingredienti ed applicare direttamente sulla parte interessata, aspettare 3 minuti prima di sciacquare con acqua fredda.

MASCHERA AL TE’ VERDE

Il tè verde è un antiossidante naturale oltre ad avere capacità di ridurre le infiammazioni della pelle, utile per combattere i punti neri.

  • 2 bustine di tè verde
  • 250 ml. di acqua

Fate bollire l’acqua in un pentolino e poi aggiungete 2 bustine di tè lasciatele riposare per 1 ora. Poi con l’aiuto di un batuffolo di cotone, passate la tisana sulle parti interessate dai punti neri, attendete 10 minuti e poi sciacquate con acqua fredda.

MASCHERA ALLA PATATA

La patata ha il vantaggio di assorbire l’eccesso di sebo e quindi utile sia per prevenire che per combattere la presenza dei punti neri.

  •  1 patata tagliata a fettine

La patata tagliata a fettine viene applicata su viso attraverso il massaggio che può essere ripetuto più volte al giorno. Alla fine di ogni applicazione, sciacquate con acqua fredda.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner