Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del Pan di Spagna con il Bimby

La ricetta del Pan di Spagna con il Bimby che oggi vi propongo è ottima perché vi permetterà di ottenere un dolce alto, soffice e gustoso.

Per preparare la ricetta del Pan di Spagna con il Bimby sarà necessario che gli ingredienti quali le uova, la farina e lo zucchero abbiano tutti lo stesso peso.

Per quanto riguarda la cottura, la temperatura del forno non dovrà essere troppo alta ( 160°C. in modalità ventilato), dopo di ché il Pan di Spagna dovrà riposare alcuni minuti a forno spento prima di sfornare.

Quest’ultimo dettaglio permetterà al Pan di Spagna di non sgonfiarsi

La ricetta del Pan di Spagna la potrete preparare per tutte le occasioni, in particolare per i compleanni dei vostri bambini.

Magari lo potrete farcire all’interno con della squisita crema pasticcera e all’esterno con della panna e smarties a finire.

Ingredienti per 10 persone per una teglia di un diametro di 20 cm.

  • 260 gr. di farina 00
  • 260 gr. di zucchero semolato
  • 4 uova a temperatura ambiente ( 260 gr. )
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr. di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Burro per la teglia q.b.

 Procedimento:

  • Prima di tutto accendete il forno in modalità ventilato a 160°C. o statico a 180°C.
  • All’interno del boccale versate le uova a temperatura, lo zucchero, la farina e 1 bustina di vanillina.
  • Impostate la manopola del Bimby a velocità 5 per 25 secondi.
  • Passati i primi 25 secondi versate l’acqua direttamente nel foro del coperchio, aggiungete un pizzico di sale e dopo qualche secondo il lievito.
  • Imburrate la teglia e ricopritela con il composto così ottenuto,  infornate per 30-35 minuti.
  • Controllate la cottura del dolce dall’esterno del forno senza aprile lo sportello almeno per i primi 30 minuti, sennò rischiate che il Pan di Spagna si sgonfi.
  • Trascorso il tempo di cottura, lasciate ancora riposare il pan di Spagna nel forno spento per altri 10 minuti.
  • Levate il pan di Spagna dal forno, capovolgetelo sopra una gratella e lasciatelo raffreddare completamente.
  • Se decidete di farcire il pan di Spagna aspettate che il dolce sia  ben freddo sennò vi si potrebbe sbriciolare.
  • Il pan di Spagna si conserva in frigorifero per 4 giorni chiuso magari in un contenitore, può essere anche congelato ma dovrà essere consumato entro un mese.

Adesso non vi resta altro che provare!

Se ti interessa leggi anche la ricetta della crema pasticcera con il Bimby

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner