Pappa al pomodoro. Autore e Copyright Laura Ramerini
Pappa al pomodoro. Autore e Copyright Laura Ramerini

Ricetta della pappa al pomodoro

Questo post è disponibile anche in: Francese

La ricetta della pappa al pomodoro appartiene alla tradizione gastronomica toscana, in particolar modo a quella fiorentina, un  piatto unico buono e genuino adatto sia d’inverno che d’estate.  

Per preparare la ricetta della pappa al pomodoro occorrono pochi ingredienti ma di qualità, passata di pomodoro fatto in casa, aglio, pane raffermo e basilico. 

Il pane deve essere tagliato fine, sfregato con dell’aglio fresco e tostato per qualche minuto in padella o in forno.

Per preparare la passata di pomodoro occorrerà invece sbollentare i pomodori, privarli della loro buccia e tritarli con l’aiuto di un mixer.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE DELLA PAPPA AL POMODORO: 

  • Pomodori maturi 800 gr.
  • Pane raffermo circa 300 gr.
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 lt. di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • basilico fresco una decina di foglie
  • 2 spicchi  di aglio tritati e 1 spicchio per sfregare il pane
  • olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE

Prendete  pomodori, lavateli bene e poi fateli sbollentare per 3 minuti in acqua bollente in moda da rimuovere con facilità la buccia.

Una volta sbucciati, tagliate a pezzi i pomodori ed aggiungeteli all’interno di un mixer per ridurli in passata. 

 Adesso prendete il pane di un paio di giorni e tagliatelo a fette fini, sfregate entrambi le parti con dell’aglio e fate abbrustolire in padella o i forno.

Quando il pane si sarà dorato leggermente, levate  e mettete da parte.

Prendete un tegame piuttosto ampio, versate 6 cucchiai di olio extravergine e fate rosolare a fuoco dolce due spicchi d’aglio tritati.

Appena inizieranno a colorire, versate il concentrato di pomodoro ed infine la passata,  le foglie di basilico lavato e tagliato grossolanamente a mescolate bene.

Insaporite con sale e pepe e cuocete a fiamma vivace per per 5 minuti, dopo di che aggiungete le fette di pane che andrete a schiacciare aiutandovi con un mestolo da cucina in legno.

Una volta che il pane si sarà insaporito con il pomodoro  versate metà del brodo caldo preparato e ancora schiacciate il pane fino a ridurlo in purea.

Continuate la cottura a fuoco moderato senza coperchio per altri 10 minuti, aggiungendo all’occorrenza il brodo caldo necessario e dando qualche girata di mestolo, la pappa non si deve addensare ed asciugare troppo.  

Il risultato finale che dovrete ottenere è la consistenza di una vera e propria pappa, né troppo densa e neppure troppo liquida. 

Prima di servire la pappa al pomodoro si consiglia di farla riposare un’ora a temperatura ambiente per dare modo al pane di incorporare tutti i sapori.

Potete servirla sia calda che fredda, se volete potete aggiungere sopra una volta impiattato,  una bella grattata di parmigiano reggiano ed un filo d’olio. 

Vi potrebbe interessare anche la ricetta della Ribollita o minestra di pane

ALBERGHI, AGRITURISMI, B&B E HOTEL

Booking.com

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Polpette agli asparagi e mozzarella

Questo post è disponibile anche in: Francese Le polpette agli asparagi e mozzarella sono veramente ...