Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta della salsa verde

Questo post è disponibile anche in: Francese

La ricetta della salsa verde trae origine dalla cucina italiana, soprattutto da quella piemontese ed è stata creata per esaltare il sapore della carne bollita, il così detto “lesso” che senza un condimento appropriato risulterebbe davvero insapore.

La salsa verde, il cui colore va attribuito alla presenza importante della profumatissima erba aromatica, il prezzemolo, è apprezzata in tutte le regioni italiane, soprattutto in  Toscana, già ai tempi dei nostri nonni, a Firenze c’erano ambulanti, che provenivano dalle campagne, molti apprezzati per la loro capacità di coltivare e preparare erbe aromatiche dal sapore sublime, che poi abilmente riuscivano a vendere in città.

Ingredienti per 4 persone:

  • Prezzemolo circa 120 gr.
  • 80 gr. di pane raffermo
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 uova
  • 2 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto
  • sale
  • pepe
  • aceto q.b.
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Prendere il prezzemolo, privarlo dei gambi e lavate accuratamente sotto l’acqua corrente. Intanto, mettete le uova a rassodare, in un pentolino con dell’acqua e portate al bollore, dopo di ché calcolate dieci minuti per la loro cottura.

Una volta che le uova saranno cotte, per meglio facilitare l’eliminazione della buccia, mettetele sotto il getto dell’acqua fredda e iniziate a sbucciarle,  poi mettete da parte solo il tuorli per la preparazione della ricetta.

Adesso prendete il pane raffermo, eliminate la crosta, bagnatelo con un po’ aceto e poi tagliatelo a cubetti. Prendete un mixer e aggiungete, i tuorli, il prezzemolo, l’aglio, le  acciughe, capperi, pinoli, il pane raffermo e iniziate a tritate tutti gli ingredienti insieme.

Poi trasferite il composto in un contenitore e unite qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e pepe, mescolate tutto e fate riposare in frigo, in maniera da poter dare ai sapori la possibilità di amalgamarsi al meglio. La salsa verde si serve fredda e può accompagnare non solo piatti di carne ma è molto buona anche con il pesce.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner