Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta dell’arrosto agli aromi

La ricetta dell’arrosto agli aromi è senza dubbio uno dei piatti di carne più deliziosi e saporiti.

Essenziale per la preparazione della ricetta dell’arrosto agli aromi è la scelta del taglio di carne da usare,  vi consiglio la lombata di maiale, più saporita, ma se  volete usare della carne più magra, scegliete la noce o la sottofesa di vitello

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELL’ARROSTO AGLI AROMI:

  • 1,200 kg. di arrosto di bovino o suino (pezzo di lombata, noce, sottofesa)
  • 2 spicchi d’aglio
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • fette di pancetta q.b. tagliate fini per ricoprire la superficie dell’arrosto
  • 1 limone
  • qualche foglia di timo
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE

  • Per ottenere un arrosto saporito è necessario occuparsi della sua farcitura e marinatura.
  • Una volta scelto il pezzo di carne da cucinare iniziate a preparare gli aromi con i quali questa verrà insaporita.
  • Quindi, aggiungete nel mixer  l’aglio e il rosmarino e tritate, poi versate tutto sopra ad un pezzo di carta da forno insieme ad un po’ di sale e pepe.
  • Quindi, rotolate il pezzo di carne sulla carta ricca di aromi insaporendolo completamente, se volete potete fate delle piccole incisioni all’interno e riempirle con pezzetti  di aromi tritati.
  • Adesso passate alla fase della marinatura: mettete a riposare la carne in una terrina per circa 2 ore insieme a  qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, a del succo di limone ed ad un cucchiaino di foglie di timo.
  • Quindi,  prendete la pancetta tagliata a fettine sottili e avvolgete completamente tutta la superficie della carne, poi fermate tutto con dello spago alimentare.
  • Poi mettete la carne all’interno di una padella antiaderente,  fatela rosolare per 5 minuti senza aggiunta di olio a fuoco moderato.
  • Nel frattempo, accendete il forno a 180°C. modalità ventilato, mettete la carne all’interno di una teglia insieme a qualche rametto di rosmarino ed infornate per i primi 10 minuti senza mai toccarla.
  • Poi versate 1/2 bicchiere di vino bianco e continuate la cottura per altri 50 minuti, bagnando la carne via via con il liquido della marinatura preparato in precedenza per evitare che si secchi.
  • Se volete potete accompagnare questo secondo con un bel piatto di patate arrosto o di insalata.
  • Vi potrebbe interessare anche la ricetta delle patate arrosto

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta del Cotechino ripieno

La ricetta del cotechino ripieno appartiene alla tradizione gastronomica emiliana, anche se oramai è conosciuta ...