Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Tacchino ripieno in tegame

Un’ ottimo secondo piatto a base di carne, il tacchino di ripieno al tegame è adatto per tutte le occasioni, dal pranzo domenicale a cene e pranzi con amici.

Il tacchino ripieno in tegame è facile da preparare e soprattutto piace molto anche dai bambini, lo si può preparare in ogni stagione e lo si può gustare sia freddo che caldo.

Se lo volete rendere ancora più gustoso, prima di cuocere la carne la potete rivestire all’esterno con della pancetta.

Per quanto riguarda il ripieno potete aggiungere uno strato di spinaci cotti tritati, il tacchino sarà ancora più delicato e bello a vedersi una volta tagliato a pezzi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEL TACCHINO RIPIENO IN TEGAME:

  • 600 gr. di fesa di tacchino alta 1 cm. tagliata a libro
  • rametti di rosmarino q.b. da inserire durante la legatura della carne
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • brodo di carne q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • spago per legare la carne

PER IL RIPIENO:

  • 2 fette di mortadella
  • 200 gr. di macinato misto
  • latte q.b.
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • prezzemolo tritato fresco q.b.
  • 100 gr. di mollica di pane
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 1 uovo

PREPARAZIONE

La prima cosa da fare sarà preparare il ripieno e per fare questo inserite all’interno di un robot da cucina, l’aglio, il prezzemolo lavato ed asciugato, la mollica di pane tagliata a pezzetti, un goccio di latte e le fette di mortadella.

Tritate finemente, poi versate tutto all’interno di una terrina, unite la carne macinata, l’uovo ed insaporite con sale, pepe, noce moscata e parmigiano.

Con una forchetta mescolate gli ingredienti e mettete a riposare da una parte.

Nel frattempo prendete la carne, con l’aiuto di un batticarne appiattitela riducendo anche lo spessore, insaporite l’interno con poco sale e pepe ed iniziate a ricoprirla completamente con il ripieno preparato.

Date alla carne la forma di un cilindro e legatela per la lunghezza usando uno spago alimentare mentre le estremità potete fermarle con degli stuzzicadenti.

Adesso prendete dei rametti di rosmarino ed infilateli sotto lo spago in maniera da insaporire la carne durante la cottura.

Quindi, spennellate la carne con dell’olio e massaggiate la superficie con del sale e pepe.

Prendete un tegame, versate due cucchiai di olio e fate rosolare a fuoco basso qualche rametto di rosmarino ed uno spicchio d’aglio.

Poi levate l’aglio e mettete a rosolare a fuoco moderato la carne, giratela spesso e quando si sarà dorata versate il vino bianco che farete evaporare a fuoco alto.

Quindi abbassate la fiamma e cuocete con coperchio versando del brodo di carne caldo quando occorre.

Continuate la cottura con coperchio per circa 45 minuti avendo cura di girare ogni tanto la carne stessa.

Una volta cotta, levate il coperchio e lasciate intiepidire la carne prima di tagliarla.

Potrete servire il rotolo di tacchino ripieno con delle patate al prezzemolo oppure con dell’insalata.

Laura

x

Check Also

Scarpone di melanzane farcito foto di Laura Ramerini

Scarpone di melanzane farcito

Lo Scarpone di melanzane farcito è una ricetta estiva molto buona e soprattutto leggera e ...