Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta delle Kyufte o Keftedes

La Ricetta delle Kyufte o Keftedes riguarda la preparazione di polpette di carne rigorosamente di montone cotte alla griglia.

La Ricetta delle Kyufte o Keftedes appartiene alla cucina tradizionale bulgara, costituita da ingredienti semplici, genuini e aromatizzati.

In Bulgaria, solitamente, le Kyufte vengono cucinate alla griglia insieme ad altri tipi di carne come le saporite salsicce bulgare.

Se volete, potrete sostituire per praticità la carne di montone, da noi non è un tipo di carne che si trova facilmente, con quella di maiale e manzo, il risultato sarà molto soddisfacente.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLE KYUFTE O KEFETEDES: 

  • 600 grammi di carne di montone tritata (oppure 300 grammi di carne di maiale e 300 grammi  di manzo)
  • due fette di pane
  • un uovo
  • una cipolla
  • latte q.b.
  • due spicchi d’aglio
  • sale e pepe
  • ½ cucchiaino di paprica piccante
  • olio d’oliva

PREPARAZIONE

  • Prendete le fette di pane e mettetele in ammollo con un po’ di latte.
  • Tritate finemente intanto la cipolla, gli spicchi d’aglio e mettete da parte.
  • All’interno di una terrina, aggiungete  la carne macinata, le fette di pane ben strizzate, la cipolla con gli agli tritati, un uovo intero.
  • Insaporite con sale, pepe e mezzo cucchiaino di paprika piccante.
  • Amalgamate tutto insieme con l’aiuto di un impastatrice o semplicemente con le mani.
  • Poi mettete a riposare il composto in frigorifero lasciandolo insaporire per almeno trenta minuti.
  • Trascorso il tempo necessario per il riposo, la carne sarà pronta per essere cucinata.
  • Quindi potete iniziare a prelevare il composto un po’ per volta modellando con le mani  e creando le polpette.
  • Adesso prendete un pennello imbevuto di olio di oliva ed iniziate a spennellare  completamente le polpette.
  • Adesso le polpette sono pronte per essere cucinate rigorosamente alla griglia, basteranno infatti pochi minuti per la cottura.
  • Se  invece volete cuocere le polpette in maniera più semplice, basterà  usare una padella antiaderente, rigirandole spesso e cuocendole almeno 5 minuti per parte.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta del polpettone in forno

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner