Da non perdere
pt-ptitfresen
Fagioli all'uccelletto. Autore e Copyright Marco Ramerini
Fagioli all'uccelletto. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta dei fagioli all’uccelletto

La ricetta dei fagioli all’uccelletto è un classico contorno della cucina toscana, preparata rigorosamente in inverno, è adatta per accompagnare qualsiasi tipo di carne purché cotta alla griglia e accostate con le salsicce sono la morte sua!.

Mi sono sempre chiesta il perché del nome ” fagioli all’uccelletto” e leggendo qua e là ho scoperto che la causa è la presenza del ingrediente segreto, la salvia, che da sempre viene usata per insaporire gli uccelletti prima della loro cottura.

La ricetta dei fagioli all’uccelletto prevede la preparazione di un buon sugo di pomodoro, preceduto da un soffritto a base di aglio ( in camicia ) e di diverse foglioline di salvia che dovranno insaporire l’olio extravergine di oliva, poi la ricetta ci conclude con l’aggiunta di fagioli, cannellini, lessati in precedenza che dovranno cuocere solo qualche minuto.

Cottura. Fagioli all'uccelletto. Autore e Copyright Marco Ramerini

Cottura. Fagioli all’uccelletto. Autore e Copyright Marco Ramerini

Io personalmente preparo questa ricetta in maniera, un tantino diversa: faccio insaporire nell’olio, l’aglio e le foglie di salvia, aggiungo i fagioli ( uso quelli già pronti, di buona qualità), li faccio insaporire e poi aggiungo il concentrato di pomodoro in maniera da colorare i mie fagioli, li insaporisco con sale e pepe, chiudo il coperchio e aspetto 3 o 4 minuti. Mi vengono molto buoni e soprattutto non brodosi!

Ma vediamo cosa prevede la ricetta classica:

Ingredienti per 4 persone:

  • Fagiolini cannellini lessati, circa 800 gr.
  • passato di pomodoro 200 gr.
  • 1 spicchio d’aglio
  • salvia 6 foglioline
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

  • Per prima cosa, passate sotto l’acqua corrente le foglioline di salvia e tamponatele con della carta assorbente.
  • In una terrina, mettete a  rosolare a fuoco basso,  3 cucchiai di olio extravergine di oliva insieme alla salvia fino a quando questa non sarà croccante.
  • Aggiungete, la passata di pomodoro, chiudete con coperchio e continuate la cottura a fuoco dolce per 20 minuti.
  • Quando il pomodoro risulterà cotto e non brodoso, aggiungete i fagioli, insaporite con sale e pepe e prolungate la cottura di  non oltre i 5 minuti, sennò rischiereste di vedere i fagioli disfarsi al solo guardarli.
  • Servite caldi, aggiungendo a crudo un filo di olio extravergine di oliva.

admin

banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute