Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta del Vitello tonnato

Il Vitello tonnato è una ricetta tipica piemontese ed è un secondo piatto delicato e allo stesso un antipasto molto gustoso.

La ricetta del Vitello tonnato è adatta al periodo estivo e primaverile, una preparazione che si consuma fredda.

Fondamentale per la buona riuscita del piatto è la carne che dovrà essere magatello o girello di vitello caratterizzata dalla sua consistenza tenera e saporita.

La cottura che ho scelto è quella con la pentola a pressione per dimezzare i tempi ma potete benissimo cuocere in tegame calcolando per circa 1 ora e mezzo a fuoco bassissimo.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE DEL VITELLO TONNATO:

  • 1 Kg. di magatello di vitello o girello ( priva di nervi e grasso )
  • 1 costa di sedano
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • insaporitore per carne a base di salvia, rosmarino, sale e pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 3 bicchieri di acqua e 1 dado di carne oppure 3 bicchieri di brodo fatto in casa

PER LA SALSA:

  • 1 scatola di tonno da 160 gr. sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto
  • 2 acciughe sott’aceto
  • 150-200 gr. maionese

PREPARAZIONE

Per prima cosa dovrete insaporire il pezzo di carne mettendo sopra un piatto dell’insaporitore di erbe aromatiche.

Massaggiate la carne completamente, poi versate un filo d’olio all’interno della pentola e fate rosolare la carne da tutte le parti a fuoco vivace.

Quindi, aggiungete il vino bianco e l’acqua con il dado oppure il brodo fatto in casa, la carota, il sedano, l’aglio e la cipolla tagliati a metà e chiudete con il coperchio.

Mettete a cuocere a fuoco alto fino a quando non sentirete la pentola emettere il sibilo, da adesso calcolate una cottura di 40 minuti abbassando al minimo la fiamma del fornello.

Trascorso il tempo di cottura, con attenzione sfiatate la pentola a pressione, levatela dal fuoco e fate raffreddare la carne all’interno della stessa.

Dopo mettete la carne a riposare in frigorifero per far sì che diventi più compatta in maniera da tagliarla con facilità.

Adesso, potete preparare la salsa tonnata, basteranno due minuti.

All’interno di un mixer versate il tonno ben sgocciolato, insieme alle acciughe, ai capperi ed ad un cucchiaio di liquido di cottura.

Tritate tutto e poi aggiungete la maionese e mescolate con un cucchiaio, dovrete ottenere una consistenza semiliquida, se necessario quindi aggiungete poco brodo.

Levate il pezzo di carne dal frigo e tagliatelo a fette sottili, disponetele sopra un vassoio o ad’una teglia bassa e ricopritele completamente con la salsa.

Concludete, decorando tutto con del prezzemolo tritato, capperi e carote tagliate a rondelle.

Coprite con la pellicola e conservate in frigo almeno due o tre ore prima di consumare.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta dello Stracotto

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta della trippa alla fiorentina

La ricetta della trippa alla fiorentina è un piatto a base di frattaglie che si ...