Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta dell’Anatra all’Arancia

La ricetta dell’Anatra all’Arancia  rappresenta uno dei piatti più famosi della cucina francese preparata soprattutto durante la festività natalizie.

La ricetta dell’Anatra all’Arancia vede come protagonista, l’anatra che è un tipo di carne rossa e contiene un alta percentuale di grasso.

Questo tipo di carne si sposa benissimo con gli agrumi e in particolare con l’arancia, infatti il sapore aspro lega in maniera ottimale con gli ingredienti della ricetta. 

INGREDIENTI DELLA RICETTA DELL’ANATRA ALL’ARANCIA PER 6 PERSONE:

  • 1 Anatra alla quale sono stati eliminati la testa e le zampe,  pulita al suo interno,  lasciando solo il fegatino
  • 1 kg. di arance non trattate
  • 50 grammi di pancetta
  • 1 bicchierino di brandy o 2 cucchiai di cognac o 2 cucchiai di Gran Marnier
  • sale
  • pepe
  • brodo di carne q.b.
  • 1 cipolla
  • 60 grammi di burro
  • 4 cucchiai d’olio extravergine
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 foglie di salvia
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 2 cucchiaini di maizena

PREPARAZIONE

  • Al momento dell’acquisto dell’anatra, fatela pulire dal vostro macellaio di fiducia eliminando le interiora ad esclusione del fegatino che utilizzerete.
  • Quindi l’anatra dovrà essere sventrata senza essere divisa in pezzi, la cottura prevede infatti il pezzo intero.
  • Fiammeggiate l’anatra per eliminare l’eventuale peluria rimasta, sbarazzatevi della parte grassa.
  • Lavate bene la carne con acqua calda e tamponatela con della carta assorbente.
  • Prendete intanto, 3 arance, ricavate il succo e la scorza mettendo entrambi da parte.
  • In un pentolino aggiungete un po’ d’acqua e sbollentate per qualche minute la scorza delle arance e poi scolatele.
  • Adesso prendete le arance, con un coltello eliminate la parte bianca, tagliatele a fette e mettete da parte.
  • Adesso mettete all’interno dell’anatra la bacchetta di rosmarino, le foglie di salvia e di  alloro e massaggiate con le mani tutto il pezzo di carne con sale e pepe.
  • In una casseruola aggiungete 60 gr. di burro e 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e sciogliete a fuoco dolce.
  • Quindi, adagiate sul fondo l’anatra per farla dorare su tutta la superficie.
  • Nel frattempo, tagliate a dadini la pancetta, la cipolla e il fegatino.
  • Aggiungeteli all’intero della casseruola insieme alla carne con un mestolo di brodo di carne.
  • Coprite la casseruola con il coperchio e cuocete per circa 1 ora o più a fuoco dolce fino a quando la carne non sarà tenera.
  • Trascorsi i primi trenta minuti dalla cottura, versate il bicchierino di brandy o altri liquori, insieme a metà succo di arancia.
  • Lasciate evaporare senza coperchio a fuoco medio.
  • Poi continuate la cottura a fuoco dolce con coperchio fino a quando l’anatra non risulterà essere tenera.
  • Se necessario versate del brodo per evitare che la carne si secchi troppo.
  • Quando la carne sarà cotta, levatela con attenzione dal tegame ( sarà diventata tenerissima), avvolgetela con della carta di alluminio per mantenerla calda.
  • Adesso filtrate il sugo di cottura aiutandovi  con un colino.
  • Prendete un pentolino, versate il sugo di cottura e il rimanente succo di arancia, cuocete per circa 10 minuti a fuoco basso.
  •  Nel frattempo prendete la maizena e diluitela con un cucchiaio di acqua fredda.
  • Filtrate nuovamente il sugo, versatelo sulla casseruola insieme alla maizena diluita e al cucchiaio di aceto bianco, rimettete sul fuoco e aspettate che si addensi.
  • Negli gli ultimi 10 minuti di cottura, aggiungete le fette di arance al sugo e la carne.
  • Adesso che tutto è pronto servite l’anatra su di un vassoio sul cui fondo avrete messo uno strato di sugo, decorando il bordo con le arance tagliate a rondelle.

Ti può interessare anche la ricetta della Faraona in forno

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner