Tempio della Concordia, Valle dei Templi, Agrigento, Sicilia. Autore e Copyright Marco Ramerini
Tempio della Concordia, Valle dei Templi, Agrigento, Sicilia. Autore e Copyright Marco Ramerini

Itinerario in Sicilia: Cefalù, Agrigento, Palma di Montechiaro, Piazza Armerina

Questo post è disponibile anche in: Francese Portoghese, Portogallo

Indietro alla quarta parte —->>>>

24 Aprile (quinto giorno)

Cefalù – Agrigento – Palma di Montechiaro – Piazza Armerina

Tempo sereno e temperatura gradevole.

Lasciamo Cefalù di prima mattina e ci dirigiamo verso la città di Agrigento per visitare la meravigliosa valle dei Templi. Da Cefalù imbocchiamo prima la E 90 e poi a Buonfornello la A 19 fino all’uscita di Caltanisetta. Da qui proseguiamo lungo la SS 640 fino ad Agrigento. Abbiamo attraversato l’interno dell’isola lungo un percorso misto autostradale e stradale di poco più di 150 km che si compiono in circa 2 ore e trenta minuti.

Parcheggiamo l’auto nel vasto piazzale accanto ai resti del quartiere Ellenistico-Romano e dopo una breve passeggiata entriamo nell’area archeologica della Valle dei Templi. Nella Valle dei Templi, che l’UNESCO ha da tempo inserito nella lista dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità, si trovano i resti di 10 templi, alcuni santuari e necropoli oltre a muraglie difensive e opere idrauliche. Visitiamo le rovine del Tempio di Giove Olimpico, il più grande tempio di Agrigento, usato in passato come cava ne restano solo informi rovine e i resti di uno degli enormi Telamoni. Ammiriamo le suggestive colonne del Tempio dei Dioscuri datato – come gli altri – al V secolo a.C.. Ammiriamo le alte colonne del Tempio di Ercole e poi lo spettacolare tempio della Concordia, senza dubbio il meglio conservato di tutta la valle dei Templi. Terminiamo la nostra visita con le rovine del Tempio di Giunone o di Hera Lacinia.

Resti di un Telamone, Valle dei Templi, Agrigento. Autore e Copyright Marco Ramerini

Resti di un Telamone, Valle dei Templi, Agrigento. Autore e Copyright Marco Ramerini

Dopo la visita alla Valle dei Templi prendiamo la strada SS 115 / E 931 verso Gela. Dopo circa 25 km ci fermiamo a Palma di Montechiaro dove visitiamo la bella Chiesa Madre e poi facciamo una puntatina lungo la costa per ammirare il suggestivo Castello di Montechiaro situato in splendida posizione su una costa rocciosa e per fortuna ancora senza devastazioni edilizie. Riprendiamo poi il nostro percorso tocchiamo Licata e Gela e qui imbocchiamo la SS 117 bis per Piazza Armerina. L’itinerario in auto da Agrigento a Piazza Armerina è di circa 100 km che – soste comprese – percorriamo in poco più di due ore.

Ci fermiamo per la notte a Piazza Armerina, abbiamo prenotato l’Hotel Villa Trigona un ottima struttura situata in campagna a solo 1 km da Piazza Armerina. Domani visiteremo i famosi mosaici romani della Villa del Casale.

Continua alla sesta parte —->>>>

admin

banner