Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta della vera caponata alla siciliana

La ricetta della vera caponata alla siciliana rappresenta un contorno appetitoso anche se può diventare un piacevole antipasto.

Gli ingredienti che caratterizzano la ricetta della vera caponata alla siciliana sono le melanzane che vengono soffritte in poco, poi immerse in una salsa agrodolce arricchita da capperi e olive verdi intere.

Esistono, però, diverse versioni della ricetta della caponata all’interno del territorio siciliano, gli ingredienti infatti variano, oltre alle melanzane possono essere aggiunti altri ortaggi come i peperoni e frutta secca come mandorle e pinoli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLA CAPONATA ALLA SICILIANA

  • 4 melanzane
  • 3 cipolle grandi
  • 1 costa di sedano
  • 1 barattolo piccolo di capperi sott’aceto
  • 300 gr. di olive verdi  intere
  • passata di pomodoro 700 grammi
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aceto bianco 1 bicchiere
  • zucchero 1 cucchiaio

PREPARAZIONE

  • Per prima cosa lavate le melanzane e tagliatele a tocchetti, iniziate tagliandole prima per verticale e poi per orizzontale
  • Adesso è necessario far eliminare il liquido amarognolo delle melanzane , quindi  mettetele  all’interno di un colapasta spolverizzandole con del sale grosso con sopra un peso facendole riposare per circa 30 minuti
  • Trascorso questo tempo, il liquido amarognolo sarà uscito dalle melanzane, quindi sciacquatele bene sotto l’acqua corrente.
  • Asciugate con della carta assorbente.
  • Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio e soffriggete i  tocchetti di melanzane a fuoco medio basso.
  • Una volta che risulteranno dorati levateli dal fuoco e scolateli bene disponendoli sopra a della carta assorbente.
  • In un pentolino con dell’acqua  cuocete il sedano pulito e tagliato a pezzetti fino a quando non sarà cotto, scolatelo e mettetelo da parte.
  • Procedete a preparare il sugo, preparando in una casseruola un soffritto  con  poco olio, una cipolla tagliata a fettine, il passato di pomodoro, il  tutto insaporito con sale e pepe
  • Quindi cuocete con il coperchio per circa 10 minuti a fuoco basso.
  • Adesso prendete una padella piuttosto grande e fate rosolare a fuoco basso le 2 cipolle restanti tagliate a fettine sottili insieme a 3 cucchiai di olio extravergine.
  • Appena le cipolle saranno dorate, versate un po’ di sale e pepe quanto basta, 1 cucchiaio di zucchero e un bicchiere di aceto, alzate un po’ la fiamma del fornello e mescolando con un cucchiaio di legno aspettate che questi evapori.
  • Adesso, senza spegnere il fornello,  aggiungete il sedano, le olive,  i capperi sott’aceto ben scolati, il sugo di pomodoro e per finire le melanzane, mescolando tutti gli ingredienti con l’aiuto di un mestolo per pochi minuti.
  • Potete servire la caponata come contorno accompagnando sia  il pesce che la carne.

Se vi interessa leggete anche la ricetta delle verdure in forno

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner