Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Tagliatelle ai funghi con prosciutto e panna

Le Tagliatelle ai funghi con prosciutto e panna sono un primo piatto veramente delicato e gustoso adatto specialmente nel periodo autunnale.

La preparazione delle Tagliatelle ai funghi con prosciutto e panna è veramente facile da fare, adatte per tutte le occasioni.

Se volete potete sostituire i funghi surgelati con quelli freschi qualora il periodo lo permettesse ovviamente ed evitare quindi di aggiungere altri ingredienti come il prosciutto.

INGREDIENTI PER  PERSONE DELLE TAGLIATELLE AI FUNGHI, PROSCIUTTO E PANNA:

  • 320 grammi di tagliatelle all’uovo fresche
  • 300 grammi di funghi misti surgelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • vino bianco mezza tazzina da caffè
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 150 grammi di prosciutto cotto tagliato alto
  • 4 cucchiai di panna da cucina
  • olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE

Prima di tutto levate dal freezer i funghi congelati necessari alla preparazione e lasciateli riposare a temperatura ambiente per mezz’ora prima di usarli.

Quindi, una volta che i funghi saranno un po’ più morbidi tagliateli a pezzetti con l’aiuto di un coltello e metteteli da un parte.

Poi, prendete il prosciutto cotto e tagliatelo a dadini.

Prendete una padella antiaderente, versate l’olio e lo spicchio d’aglio diviso a metà ed i funghi tagliati.

Insaporite con sale e pepe ( potete sostituirlo con mezzo peperoncino fresco ) e cuocete a fuoco dolce per circa cinque minuti.

Dopodiché, versate la tazzina di vino bianco che farete evaporare a fuoco vivace per pochissimi minuti.

Adesso, potete aggiungere i pezzi di prosciutto  e continuare a cuocere a fuoco basso fino a quando non saranno pronti.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura delle tagliatelle.

Salate, versate la pasta e qualche minuto prima di scolarle, rimettete sul fuoco la padella ed aggiungete la panna insieme a qualche cucchiaio di acqua calda.

Dovrete ottenere un sugo cremoso semiliquido.

Una volta che le tagliatelle saranno cotte mettetele a saltare in padella direttamente nel sugo per pochi minuti ed impiattate.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta delle penne alla polpa di granchio

 

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Tagliatelle con carciofi e pancetta

Le Tagliatelle con carciofi e pancetta sono un primo piatto da preparare durante la stagione ...