Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Pollo ripieno al forno

 Il pollo ripieno al forno è un secondo di carne che si prepara solitamente per occasioni importanti come il Natale e la Pasqua.

Preparare il pollo ripieno al forno è un po’ laborioso ma altrettanto facile, si tratta di farcire e cuocere in due momenti la carne con dei piccoli suggerimenti per renderlo delicato e gustoso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEL POLLO RIPIENO AL FORNO:

  • 1 Pollo di circa  kg. 1,800 ( già disossato, eviscerato ed aperto a libro ) 
  • Qualche rametto di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale e pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • spago per cucire il pollo
  • qualche stuzzicadenti
  • Olio extravergine di oliva q.b.
PER LA FARCITURA:
  • 150 gr. di macinato di vitello magro
  • 150 gr. di macinato di maiale
  • 2 fette di mortadella  tritata
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato 
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • 2 uova sode + 1 uovo per  il macinato
  • mollica di pane q.b.
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • qualche fetta di fontina
  • carta di alluminio

PREPARAZIONE

Prendete il pollo mettetelo sopra il fornello acceso della cucina in maniera da eliminare eventuali peli e poi sciacquate velocemente sotto l’acqua corrente.

Quindi asciugate bene tamponando il pollo con della carta assorbente e mettete da parte.

Intanto rassodate in un po’ di acqua due uova calcolando una cottura di dieci minuti da quando inizia il bollore.

Nel frattempo preparate il ripieno aggiungendo all’interno di una terrina ingredienti che si usano solitamente per preparare.

Iniziate dalla carne macinata, poi aggiungete l’uovo, la mollica di pane bagnata precedentemente con il latte, strizzata bene e tritata, la mortadella, il parmigiano.

Insaporite con sale, pepe e noce moscata e mescolate bene tutto l’impasto. 

Adesso aprite bene il pollo con l’interno difronte a voi già disossato ed eviscerato, salate, pepate.

Iniziate a farcire cominciando mettendo le fette di prosciutto cotto, poi il macinato, le uova a fette e la fontina.

Chiudete la carne aiutandovi con degli stecchini e con dello spago da cucina in maniera da non rimanere aperta alcuna fessura.

Adagiate la carne all’interno di un tegame, bagnatelo con dell’olio extravergine di oliva e massaggiatelo insieme a sale e pepe.

Fatelo cuocere per pochi minuti a fuoco vivace sopra il fornello girandolo spesso fino a formare una crosticina dorata.

Poi, trasferite tutto all’interno di una teglia in forno coprendola con della carta di alluminio.

Fate cuocere per circa un’ora durante la quale dovrete  rigirare e bagnare  ogni 15 minuti il pollo con il sugo di cottura che intanto si sarà formato.

Circa 10 minuti prima di sfornare, levate la carta di alluminio ed aggiungete sopra al pollo una noce di burro insieme a dei rametti di rosmarino ed aglio.

Dopo che il pollo avrà preso colore e profumo levatelo dal forno e dalla teglia mettendolo sopra ad un piatto ricoprendolo ancora con della carta di alluminio. 

Fatelo riposare per 15 minuti, nel frattempo recuperate il sugo di cottura dalla teglia aggiungendo il succo di un limone che diventerà il condimento della carne stessa.

Una volta che il pollo avrà iniziato ad intiepidirsi potrete iniziare a tagliarlo a fette con un buon coltello partendo dal petto, riscaldate la salsa di cottura e versatela direttamente sopra.

 

 

 

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Schiacciata farcita alla siciliana foto di Laura Ramerini

Schiacciata farcita alla siciliana

Un’ottimo primo e secondo, sto parlando della schiacciata farcita alla siciliana che viene preparata usando ...