Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Spaghetti peperoni ed olive

La ricetta  degli Spaghetti peperoni ed olive è veramente gustosa e leggera da preparare.

Gli Spaghetti peperoni ed olive è un primo facilissimo da fare, come l’esperienza ci trasmette sta nella semplicità il segreto della riuscita di un piatto raffinato e buono.

Come tutti i piatti semplici, esiste sempre un insidia da fronteggiare.

Ed un esempio può essere la cottura dei peperoni in forno legata solo al tempo necessario per permetterci di rimuovere la buccia con facilità.

Al contrario, potremmo ritrovarci a trovare difficoltà nel levarla proprio perché i peperoni hanno subito una cottura troppo aggressiva rischiando così di rovinare il piatto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEGLI SPAGHETTI PEPERONI ED OLIVE:

  • 320 grammi di penne
  • 1 spicchio d’aglio grosso
  • 3 peperoni rossi e gialli
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 3 cucchiai di olive nere snocciolate
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 1 cucchiaino di pasta d’acciuga

PREPARAZIONE

  • Lavate i peperoni e metteteli in una teglia a grigliare in forno a 200°C modalità grill per una 20 di minuti, girando un paio di volte fino a quando la pelle  non sarà abbrustolita.
  • Quando saranno cotti, mettete a riposare i peperoni all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti per 15 minuti.
  • Con questo piccolo trucchetto, potrete sbucciare con facilità i peperoni e pulirli eliminano il picciolo, i filamenti ed i semi all’interno.
  • Adesso, usando semplicemente le mani dividete in piccole listarelle i peperoni e metteteli su di un piatto a riposare.
  • Nel frattempo, in un tegame mettete a rosolare a fuoco basso 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva insieme allo spicchio d’aglio intero, la pasta d’acciuga,  i capperi e  le olive tagliate a metà.
  • Quando l’aglio avrà preso colore levatelo e aggiungete i peperoni insieme all’acqua che hanno nel frattempo rilasciato.
  • Insaporite con  del sale e continuate la cottura per altri 3 minuti, il tempo necessario perché il sugo assorba il sapore dei peperoni.
  • Intanto, preparatevi per la cottura degli spaghetti mettendo sul fuoco una pentola con dell’acqua che porterete ad ebollizione.
  • Quindi, salate e versate gli spaghetti che farete cuocere un minuto in meno rispetto a quello riportato sulla confezione.
  • Una volta cotti fateli saltare in padella insieme al sugo di peperoni per un minuto.
  • Impiattate e servite subito.

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta delle penne al pesto di pistacchio

La ricetta delle penne al pesto di pistacchio di Bronte è un  primo piatto che ...