Schiacciata ripiena al prosciutto e fontina. Autore e Copyright Marco Ramerini
Schiacciata ripiena al prosciutto e fontina. Autore e Copyright Marco Ramerini

Focaccia farcita ai semi di chia

La Focaccia farcita ai semi di chia può essere un piatto unico da consumare non solo d’inverno ma anche d’estate specie se farcita con verdure di stagione.

Per preparare la focaccia farcita ai semi di chia potete usare anche verdure come le zucchine tagliate a julienne ed abbinarle con il prosciutto cotto, od anche semplicemente prosciutto cotto e mozzarella.

Non tutti sanno che è buona abitudine consumare ogni tanto un cucchiaio di semi di chia che contengono una buona parte di Omega 3, ma soprattutto sono ricchi di minerali come il magnesio, il manganese, floro e calcio.

I semi di chia sono degli antiossidanti naturali che apportano beneficio al sistema cardiocircolatorio, alla vista e al cervello.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLA FOCACCIA FARCITA AI SEMI DI CHIA:

  • 500 gr. di farina 00
  • 150 gr. di acqua
  • 1 cubetto di lievito fresco da 25 gr.
  • 150 gr. di latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 gr. di semi di chia
  • 2 peperoni misti rossi e gialli grigliati precedentemente in forno e spellati.
  • 100 gr. di formaggio brie
  • 1/2 cipolla tagliata finemente

PREPARAZIONE

All’interno di una terrina versate il latte, lo zucchero ed il lievito di birra sbriciolato, mescolate bene con l’aiuto di una forchetta, una volta sciolto versate l’acqua e l’olio previsto nella ricetta.

Quindi, dopo aver amalgamato tutta la parte liquida, versate la farina setacciata ed i semi di chia, solo alla fine aggiunte il cucchiaino di sale.

Lavorate l’impasto a mano oppure con l’aiuto di un’impastatrice per almeno 5 minuti, poi fate una palla e fatela riposare per 2 ore coperta con un canovaccio .

Trascorso il riposo che ha permesso all’impasto di raddoppiare di volume, spolverate il piano lavoro e stendetelo con l’aiuto del mattarello.

Nel frattempo potete grigliare i peperoni interi sotto il grill del forno caldo fino a quando la loro pelle non si sarà abbrustolita.

Quindi, una volta pronti, sbucciate i peperoni, levate il piccioli ed i semi e tagliatele a striscioline semplicemente con le mani insaporendoli con un pizzico di sale.

Tagliante anche la cipolla a fette sottili e se volete potete scegliere se stufarla in poca acqua per alcuni minuti oppure aggiungerla a crudo nella farcitura.

Foderate una teglia rettangolare con della carta da forno oppure oliate semplicemente il fondo e rivestite con l’impasto appena steso.

Farcite per metà focaccia con i peperoni, la cipolla tagliata, insaporite con un po’ di sale, un filo d’olio ed infine aggiungete il formaggio tagliato a pezzetti.

Coprite a libro con la parte restante di impasto sigillando bene tutto intorno con i rebbi di una forchetta e bucando tutta la superficie.

Fate lievitare una seconda volta l’impasto per 1 ora coprendo la teglia con un canovaccio.

Quindi accendete il forno in modalità ventilata a 190°C.

Prima di infornare la focaccia, spennellate la superficie con dell’olio di oliva e versate un pizzico di sale grosso.

Infornate in forno caldo per 15-20 minuti circa fino a quando la superficie non sarà cotta e dorata, quindi sfornate e prima di servire lasciate intiepidire la focaccia per pochi minuti.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta del Calzone alla napoletana

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Impasto pasta frolla Italyaround.com

Pasta frolla con il Bimby

Preparare la pasta frolla con il Bimby Tm5 e Tm6 è davvero un gioco da ...