Da non perdere
pt-ptitfresen

Pasta fresca all’uovo

La ricetta della pasta fresca all’uovo fatta in casa è facile da preparare, basta avere farina, uova e sale.

Per preparare la ricetta della pasta fresca all’uovo la dose a persona è di 100 gr. e di 1 uovo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLA PASTA FRESCA:

  • 400 gr. di farina 00
  • 4 uova intere temperatura ambiente
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di olio extravergine oliva

PREPARAZIONE DELLA PASTA FRESCA ALL’UOVO

  • Sopra in tagliere di legno versate a fontana la farina, con la mano formate una piccola buca al centro dove verserete le uova e tre pizzichi di sale e l’olio extravergine di oliva.
  • Con l’aiuto di una forchetta iniziate a sbattere le uova prendendo un po’ di farina ai lati
  • Continuate ad amalgamare la restante farina fino a quando non si sarà esaurita.
  • Quindi, inizierete a lavorare l’impasto con le mani soprattutto usando i palmi per una quindicina di minuti, sbattendola ogni tanto sul piano di lavoro così da diventare elastica.
  • Se l’impasto dovesse risultasse troppo secco basterà bagnarsi un po’ le mani con dell’acqua continuando ad impastare.

RIPOSO DELLA PASTA FRESCA AL’UOVO

Dopo aver fatto il panetto lasciatelo riposare in un ambiente fresco coperto con una pellicola trasparente per 30 minuti.

COME STENDERE L’IMPASTO CON LA MACCHINETTA

Per stendere più facilmente la pasta potete usare la classica macchinetta a rotella o elettrica che si posiziona e si ferma su un piano lavoro.

  • Tagliate il panetto a fette di 3 cm, infarinatele da entrambi le parti e schiacciatele con il palmo delle mani
  • Impostate la macchinetta con lo spessore più grande, inserite la pasta all’interno, stendetela, ripiegatela su se stessa e ripetete queste due fasi fino a quando non sarà diventata liscia almeno per 3 volte.
  • Adesso riduce lo spessore della macchinetta di almeno due numeri e fate nuovamente passare la pasta fino a quando non otterrete lo spessore che desiderate.
  • Otterrete quindi dei rettangoli dello spessore desiderato e con un coltello provvedete a sistemare i bordi.
  • Ora potete create il tipo di pasta che preferite usando i rulli più adatti al tipo di formato che volete creare.

STENDERE LA PASTA CON IL MATTARELLO

  • Il modo migliore per preparare la pasta fatta in casa è quello che contempla l’uso del mattarello, la rete glutinica della pasta si rafforza dando buoni risultati durante la cottura..
  • Spolverate con la farina il piano di lavoro e con il mattarello stendete la pasta ottenendo una sfoglia liscia e sottile.
  • Formate rettangoli della stessa dimensione, spolverizzate la superficie con della semola e procedete alla stesura della pasta desiderata.
  • Dopo aver preparato la pasta, versate sopra della semola e riponetela sopra un vassoio coperta da un canovaccio ( in questo modo potete conservare la pasta per due giorni) oppure la potete congelare.

COTTURA DELLA PASTA FRESCA

  • La cottura della pasta è breve, si considerano 2 minuti per i formati piccoli tipo tagliolini e i 7-8 per quelli più grandi
  • Dopo aver cotto la pasta si fa mantecare qualche minuto in padella con il sugo preparato.

CONSERVAZIONE DELLA PASTA FRESCA ALL’UOVO

  • Un consiglio utile per conservare la pasta fresca all’uovo( non ripiena) è la congelazione che avviene in due passaggi
  • 1-Prendete un piccolo vassoio mettete la pasta fresca senza sovrapporla, copritela con della pellicola trasparente e mettete tutto in freezer per 2 ore.
  • 2- Dopo di ché potrete congelare la pasta mettendola direttamente nei sacchetti idonei alla congelazione con etichetta ( data e quantità della pasta ) mettete tutto in freezer dove potrà rimanere per circa 2 mesi e mezzo.
  • Leggi la ricetta delle tagliatelle ai funghi porcini

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner