Da non perdere
pt-ptitfresen

Carciofi ripieni alla siciliana

I Carciofi ripieni alla siciliana rappresentano principalmente un contorno ma possono diventare un secondo piatto gustoso.

I Carciofi ripieni alla siciliana sono facili e veloci da preparare, la loro cottura inizia nel tegame e si conclude in forno.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEI CARCIOFI RIPIENI ALLA SICILIANA:

  • 4 carciofi qualità violetto
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • latte q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 acciughe pulite
  • 2 fette di formaggio scamorza affumicata o galbanino
  • pangrattato q.b.
  • 3 patate grosse

PREPARAZIONE

  • La prima cosa che dovete fare è pulire i carciofi.
  • Iniziante tagliando i gambi dei carciofi ed eliminando con un coltello la parte più dura e fibrosa.
  • Poi, procedete a levare le foglie esterne, fino ad arrivare al cuore tenero del carciofo.
  • Con un coltello tagliate quella parte che si trova a 3-4 cm. dalla punta.
  • Se ci sono ancora delle spine levatele usando un paio di forbici.
  • Ora, dovete eliminare la peluria che si trova la centro del carciofo e per facilitarvi l’operazione puntate il coltello al centro facendo dei giri circolari.
  • Adesso che i carciofi sono puliti, immergeteli in una soluzione di acqua e succo di limone per evitare che si ossidino.
  • Nel frattempo preparate un trito di prezzemolo ed aglio aiutandovi con il mixer.
  • Quindi, tagliate a piccoli pezzi la scamorza e mettete da parte.
  • Sbucciate anche le patate che taglierete in pezzi grossi
  • Iniziate a creare il ripieno sbattendo in una terrina le uova, un goccio di latte, il trito di prezzemolo ed aglio, il formaggio tagliato a piccoli pezzi, il parmigiano, le acciughe spezzettate semplicemente con le mani.
  • Insaporite con poco sale, pepe, pangrattato ( qualche cucchiaio ).
  • Dovrete ottenere un composto né troppo sodo e né troppo liquido.
  • Quindi, prendete i carciofi allargate le foglie delicatamente con le mani e insaporiteli con un po’ di sale.
carciofi-ripieni-Foto-di-Laura-Ramerini
Carciofi ripieni alla siciliana. Foto-di-Laura-Ramerini
  • Poi, procedete alla farcitura riempiendo ogni carciofo cercando di riempire lo spazio tra le foglie.
  • Con le mani compattate bene la farcitura su ogni carciofo.
  • Con il coltello pareggiate la base di ogni carciofo in maniera da rimanere dritto durante la cottura.
  • Prendete un tegame e mettete sia i gambi che i carciofi .
  • Aggiungete anche le patate che aiuteranno a mantenere in equilibrio i carciofi.
  • Quindi, versate un po’ d’acqua, diciamo un dito di acqua sarà sufficiente.
  • Mettete il tegame sul fornello e cuocete per circa 10-15 minuti con coperchio a fuoco basso.
  • Monitorate spesso la cottura, è fondamentale che i carciofi non cuociano troppo perché potrebbe disfarsi il ripieno.
  • Intanto, accendete il forno in modalità grill a 200°C.
  • Quando i carciofi saranno pronti e quindi teneri, scolateli e trasferiteli all’interno di una piccola pirofila aggiungendo in superficie un filo d’olio d’oliva.
  • Cuocete per 5 minuti, fino a quando la superficie non apparirà ben colorita.
  • Servite i carciofi tiepidi .

Ti potrebbe interessare anche la ricetta dei Peperoni in agrodolce

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner