Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta delle Penne al prosciutto cotto e piselli

La ricetta delle penne al prosciutto cotto e piselli rappresenta una primo  semplice da preparare che si adatta ad essere consumato specialmente nel periodo primaverile ed estivo. Per quanto riguarda l’acquisto degli ingredienti, vi consigliamo di prediligere il prosciutto cotto senza conservanti e privo di polifosfati che potrete trovare tranquillamente nei migliori negozi di alimentari, in quanto è sicuramente più genuino rispetto a quello confezionato e meno costoso. Invece, per i pisellini, potrete godere della loro freschezza, usando quelli surgelati che vi consiglio vivamente, rispetto a quelli precotti che caso mai userete se non avete molto tempo per cucinare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di penne corte
  • 250 grammi di pisellini piccoli già pronti o surgelati
  • 60 grammi di prosciutto cotto tagliato in una unica fetta
  • una manciata di prezzemolo
  • panna da cucina circa 4 cucchiai
  • olio d’oliva extravergine
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Preparazione:

  • Prima di tutto se avete acquistato dei pisellini piccoli surgelati, metteteli in una casseruola con un po’ di acqua,  cuoceteli a fiamma medio bassa, chiudendo con coperchio, per una durata di 15-20 minuti.
  • Una volta che i pisellini saranno pronti e cotti, prenderemo una padella e vi aggiungeremo 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, nel quale faremo rosolare a fuoco basso, il prosciutto cotto tagliato a dadini per pochi minuti.
  • Quando il prosciutto cotto avrà appena preso colore, aggiungete i pisellini, facendo insaporire il tutto per 5 minuti, sempre mantenendo la fiamma della cucina bassa.
  • Aggiungete la panna, circa 4 cucchiai, se necessario allungate con un po’ di acqua calda, insaporite  con sale, pepe e noce moscata e continuate la cottura senza coperchio altri 5 minuti.
  • Quando, il sugo sarà pronto, spolverizzate con l’aggiunta di prezzemolo fresco tritato.
  • Intanto, portate ad ebollizione una pentola con dell’acqua, salate,  buttate le penne corte e rispettate scrupolosamente la cottura, anzi scolatele 1 minuto prima dello scadere del tempo.
  • A questo punto, aggiungete le penne nella padella facendole saltare per 2 minuti, servite spolverando il piatto con del parmigiano grattugiato.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner